copertina cover demi moore, channing tatum e immagini film Ghost

Ghost: Demi Moore incuriosita dal remake di Channing Tatum

Demi Moore si è detta incuriosita del remake di: Ghost che Channing Tatum vuole realizzare e di non essere stata contattata.

A gennaio del 2023, è stato annunciato che Channing Tatum aveva acquistato i diritti di: Ghost, la celebre commedia romantica del 1990 diretta da Jerry Zucker, scritta da Bruce Joel Rubin e interpretata da Patrick Swayze, Demi Moore e Whoopi Goldberg.

L’intenzione di Tatum infatti, è quella di realizzare un remake del film che ha incassato ben 506 milioni di dollari al botteghino mondiale, e vincitore di due premi Oscar, uno per la miglior sceneggiatura e l’altro per miglior attrice non protagonista assegnato alla Goldberg, e che lo vedrà nei panni del protagonista Sam Wheat, dal volto originale di Swayze. Progetto questo, che a quanto pare, come riportato da Deadline, incuriosisce Demi Moore.

“Ogni storia, in un certo senso, è già stata raccontata. La cosa meravigliosa è il modo diverso in cui le cose possono essere reinterpretate”, ha dichiarato la Moore nel corso di un’intervista rilasciata a Entertainment Weekly in merito al rifacimento. “Penso che ci siano alcuni film che spesso è meglio non toccare, e lasciare, e poi a volte ci sono delle meravigliose sorprese proprio in quella reinterpretazione.”

La Moore ha svelato di non essere stata contattata da Tatum, e riferendosi a lui ha detto: “Ha un talento straordinario. Sarei curiosa di vedere cosa deciderà di fare”.

In precedenza Tatum, aveva dichiarato: “Faremo qualcosa di diverso. Penso che la storia debba cambiare un po’”.

Ghost, sinossi

In Ghost, Sam Wheat (Swayze) lavora in banca e convive felicemente in un loft a New York con la sua fidanzata Molly Jensen (Moore), una promettente artista. I due giovani sono follemente innamorati e prossimi al matrimonio, ma una sera, mentre stanno tornando a casa dopo essere stati a teatro, vengono aggrediti da un rapinatore armato che, nel tentativo di derubarli, spara a Sam uccidendolo. A Sam, però, viene permesso di restare sulla terra sotto forma di fantasma per sistemare gli affari in sospeso e per proteggere l’amata Molly, del tutto ignara del fatto di avere accanto a lei lo spirito di Sam.

A metà tra il mondo dei vivi e quello dei morti, il ragazzo è intenzionato più di ogni altra cosa a fare luce sul suo omicidio, e pedinando il suo assassino, scopre che si tratta di un portoricano di nome Willy Lopez (Rick Aviles) che vive in un quartiere malfamato della città e che poco dopo l’omicidio ha provato anche a infiltrarsi nell’appartamento di Molly. Sam capisce che l’amore della sua vita si trova in pericolo, ma la condizione di fantasma gli impedisce di comunicare con lei.

Per fortuna, però, lo spirito incrocia il suo cammino con quello di Oda Mae Brown (Goldberg), una sensitiva inizialmente ignara dei suoi stessi poteri, che riesce miracolosamente a vederlo e parlare con lui. Dopo qualche dubbio iniziale, la donna si lascia convincere da Sam ad aiutarlo a mettere in guarda la fidanzata e a smascherare il suo assassinio. Nel frattempo Carl Brumer (Tony Goldwyn), migliore amico e collega di Sam, che nasconde un segreto che potrebbe dare una spiegazione all’intera vicenda, si avvicina a Molly per consolarla.


Pubblicato

in

da

Tag:

Articoli recenti