Cinema Drink

Travalicando qualsiasi confine geografico, mentale e tematico, abbiamo chiesto ad alcuni dei migliori barman e barlady, cinefili, di sperimentare se stessi individuando il proprio film del cuore a cui ispirarsi e creare il loro personale “drink”.

Ne sono scaturite decine e decine di ricette, ispirate alle filmografie appartenenti ai vari generi cinematografici, dai classici come “Via col Vento” ai recenti cinecomics di “Avengers: Endgame” e “XMen: Dark Phoenix”: film che hanno permesso l'uso di tutti gli ingredienti presenti nel mercato, preparazioni semplici e meno, in grado di coniugare cognac, tequila, whisky scozzese, irlandese, bourbon americani del Kentucky, vermouth piemontese, gin inglesi, romani e toscani, amari e bitter, ma anche vodka, ginger beer e liquore Strega, per una nuova realtà cinematografica del bere di qualità'.

“Berry Lyndon”: il drink realizzato da Riccardo Pennacchia ispirato al film “Barry Lyndon” di Stanley Kubrick

“Berry Lyndon”: il drink realizzato da Riccardo Pennacchia ispirato al film “Barry Lyndon” di Stanley Kubrick Giocando sulla parola strawberry - fragola, il “Berry Lyndon” è un drink ispirato al film del 1975 di Stanley Kubrick “Barry Lyndon”, che assume un ruolo importante nella filmografia del regista perché costituisce il momento di maggiore libertà della sua espressione. È un film visivo, pieno di immagini e riferimenti puramente estetici. La storia viene continuamente ridotta a quadro da parte del regista, a immagine da mostrare e riguardare. La presentazione del drink, bello anche da vedere, è quindi minimale. Il bartender Riccardo Pennacchia del Caffè dei Portici di Bergamo ha preso spunto ...
Leggi Tutto

“Cobra Tai”: il drink di Alessio Ciucci ispirato al film cult “Karate Kid”

“Cobra Tai”: il drink di Alessio Ciucci ispirato al film cult “Karate Kid” L'ispirazione per “Cobra Tai”, il nuovo drink di Alessio Ciucci, bartender del Borgo La Chiaracia Resort & SPA, di Castel Giorgio (Terni), nasce dalla storpiatura del nome Cobra Kai, la scuola di arti marziali nella serie di film cult di “Karate Kid”, con protagonista un indimenticabile Ralph Macchio. Da Cai a Tai il passo è breve e il drink è, infatti, un twist, una rivisitazione del classico Mai Tai, ma con due diversi ingredienti differenti e un originale bicchiere di servizio. Al posto del classico rum, qui si utilizza il classico bourbon del Kentucky, il Jim ...
Leggi Tutto

“Garota de Ipanema”, il drink di Sabina Yausheva ispirato all’omonimo film diretto da Leon Hirszman nel 1967

“Garota de Ipanema”, il drink di Sabina Yausheva ispirato all’omonimo film diretto da Leon Hirszman nel 1967 Un drink il “Garota de Ipanema” che si ispira alla celebre canzone di Antonio Carlos ‘Tom’ Jobim e Vinicius de Moraes e alle sue poetiche liriche ‘Guarda quanta bellezza, colma di grazia: è la ragazza che passa ancheggiando dolcemente verso il mare...’, e da cui nel 1967 fu tratto un film dal titolo omonimo, diretto da Leon Hirszman con Márcia Rodrigues nel ruolo della garota. Note, parole e immagini che catapultano chi beve questo drink, della bartender Sabina Yausheva, nuova bar manager del DRY Milano, in quella ...
Leggi Tutto

Brandy: scade il 31 ottobre la Cocktail Competition di Cardena al Mendoza per la Golden Week 2021

Brandy: scade il 31 ottobre la Cocktail Competition di Cardena al Mendoza per la Golden Week 2021 Ancora pochi giorni per partecipare alla Cocktail Competition lanciata da Cardenal Mendoza in occasione della sesta edizione della sua Golden Week. Una competizione gratuita per bartender che, per partecipare, dovranno creare la ricetta di un drink partendo da un classico della miscelazione e utilizzando Cardenal Mendoza Brandy. Quindi, scattare una foto o girare un reel e postarlo - entro il 31 ottobre 2021 - sulla propria pagina Instagram, assicurandosi che la bottiglia di Cardenal Mendoza sia presente come elemento -chiave e utilizzando l’hashtag #CardenalNewSuit e menzionando @cardenalmendozabrandy. I cocktail saranno giudicati attraverso diversi criteri come la creatività, ...
Leggi Tutto

“For Your Eyes Only”: il drink di Gian Maria Ciardulli ispirato a “Solo per i tuoi occhi” del 1981

“For Your Eyes Only”: il drink di Gian Maria Ciardulli ispirato a “Solo per i tuoi occhi” del 1981 Un twist sul classico Negroni, realizzato da Gian Maria Ciardulli, bar manager romano di scuola Aibes, da anni al Donna di Cuori di Cecina, che si ispira a un racconto di Ian Fleming, “Risiko” (in italiano “Rischio”), della raccolta “Solo per i tuoi occhi”. Datata 1961, fu la prima raccolta incentrata sul personaggio di James Bond e da qui è nato anche “Solo per i tuoi occhi”, dodicesimo film della saga dell’agente 007, in questo caso interpretato da Roger Moore e diretto da John Glen nel 1981. Ma è proprio nel racconto Risiko che l’agente segreto di Sua ...
Leggi Tutto

“Nuovomondo” è il drink di Christian Costantino ispirato all’omonimo film del 2006

“Nuovomondo” è il drink di Christian Costantino ispirato all’omonimo film del 2006 Il drink del messinese Christian Costantino si ispira all’omonimo film di Emanuele Crialese, “Nuovomondo - The Golden Door”, vincitore del Leone d'Argento alla Mostra del Cinema di Venezia, in cui Salvatore Mancuso - interpretato da Vincenzo Amato - e la sua famiglia, lasciano Petralia e la Sicilia per andare a vivere in America. Durante il viaggio, l’inglese Lucy, dal volto di Charlotte Gainsbourg, cattura l'attenzione di Salvatore, che le offre protezione e ne farà la propria fidanzata e infine sposa, anche solo per convenienza di entrambi. Accettati nel Nuovo Mondo e ...
Leggi Tutto

“L’Insospettabile”: il drink del bar manager Leandro Serra ispirato a “Casablanca” di Michael Curtiz

“L’Insospettabile”: il drink del bar manager Leandro Serra ispirato a “Casablanca” di Michael Curtiz Il drink ‘L'insospettabile’ si ispira a “Casablanca”, uno dei film entrati maggiormente nell'immaginario cinematografico degli spettatori di tutto il mondo, interpretato da: Humphrey Bogart, Ingrid Bergman, Claude Rains, Peter Lorre e molti altri. Uno dei centri nevralgici delle vicende si concentra in un bar, il Rick's Café Américain, gestito da Rick/Bogart, che ha una vera e propria colonna sonora intradiegetica: la musica al pianoforte di Sam, una sorta di metronomo della storia. Ed è proprio una canzone, As time goes by, ad accompagnare una delle scene più iconiche del film di Michael Curtiz, quando la vecchia ...
Leggi Tutto

“L’Irlandese Piemontese”: il bar manager Jonathan Bergamasco per il suo drink si ispira a “Quei Bravi Ragazzi” di Martin Scorsese

“L’Irlandese Piemontese”: il bar manager Jonathan Bergamasco per il suo drink si ispira a “Quei Bravi Ragazzi” di Martin Scorsese Il cocktail “L'irlandese piemontese” si ispira al capolavoro di Martin Scorsese “Quei bravi ragazzi”, con un cast eccezionale, che comprende Robert De Niro, Ray Liotta, Lorraine Bracco e Joe Pesci, che per la sua interpretazione vinse il Premio Oscar come Miglior attore non protagonista. La storia vera della ‘carriera’ criminale dell’ex-gangster pentito Henry Hill, dai primi contatti con la malavita italo-irlandese di Brooklyn, fino all’arresto e all’ingresso nel programma di protezione-testimoni. Un film che suggella, come farà anni dopo sempre Scorsese in “The Departed”, la ...
Leggi Tutto

“Borgo Tre Case Sling”: Alessio Ciucci crea il suo drink ispirandosi a “Il ragazzo di campagna” con Renato Pozzetto

“Borgo Tre Case Sling”: Alessio Ciucci crea il suo drink ispirandosi a “Il ragazzo di campagna” con Renato Pozzetto Il cocktail “Borgo Tre Case Sling” è un twist ‘alla paesana’ del classico Singapore Sling (classe 1915), reinterpretato dal bartender Alessio Ciucci, bartender del Borgo La Chiaracia Resort & SPA, di Castel Giorgio (Terni), il quale si ispira al cult-movie “Il ragazzo di campagna” con protagonista Renato Pozzetto. Alessio si affida come ingrediente principale al Ginepraio, gin toscano biologico realizzato con tre varietà di ginepro: il Valtiberina, il Chianti e il Riviera - che cresce spontaneo in Maremma, in prossimità del mare. Gin, liquore alla ciliegia e il bitter aromatizzato homemade rappresentano ...
Leggi Tutto

“Un americano a Capri”: il barman Gioacchino Coppola per il suo drink si ispira a “La baia di Napoli” con Clark Gable e Sophia Loren

“Un americano a Capri”: il barman Gioacchino Coppola per il suo drink si ispira a “La baia di Napoli” con Clark Gable e Sophia Loren Il drink “Un americano a Capri”, creato da Gioacchino Coppola, barman del Jacky Bar al Capri Tiberio Palace di Capri, si ispira al film, diretto, nel 1960, da Melville Shavelsoon: “La baia di Napoli”, dal titolo originale “It started in Naples” e interpretato dall’attore americano Clark Gable e dalla grande Sophia Loren. Ambientato nella magica Capri, nella storia Hamilton, noto avvocato americano, arriva sull’isola per sistemare alcune questioni legali legate all’improvvisa morte del fratello e ...
Leggi Tutto