Cinema Drink

Travalicando qualsiasi confine geografico, mentale e tematico, abbiamo chiesto ad alcuni dei migliori barman e barlady, cinefili, di sperimentare se stessi individuando il proprio film del cuore a cui ispirarsi e creare il loro personale “drink”.

Ne sono scaturite decine e decine di ricette, ispirate alle filmografie appartenenti ai vari generi cinematografici, dai classici come “Via col Vento” ai recenti cinecomics di “Avengers: Endgame” e “XMen: Dark Phoenix”: film che hanno permesso l'uso di tutti gli ingredienti presenti nel mercato, preparazioni semplici e meno, in grado di coniugare cognac, tequila, whisky scozzese, irlandese, bourbon americani del Kentucky, vermouth piemontese, gin inglesi, romani e toscani, amari e bitter, ma anche vodka, ginger beer e liquore Strega, per una nuova realtà cinematografica del bere di qualità'.

“Paparazzo”: da Testaccio il drink d’autore di Simone Mina bar manager di Ch 18 87 di Roma

“Paparazzo”: da Testaccio il drink d’autore di Simone Mina bar manager di Ch 18 87 di Roma Un drink che ha il sapore del whisky, esaltato dalla Cortese Strong Tonic, prodotta dalla trevigiana Bevande Futuriste, tonica dall’identità decisa e spigliata, data dall’aggiunta del peperoncino - che le conferisce maggiore persistenza - e da una concentrazione superiore di chinino naturale che restituisce frizzantezza. Un cocktail, quello di Simone Mina, head bartender di Ch 18 87, il cocktail bar dello storico ristorante Checchino dal 1887 di Roma che si ispira alla vivacità della Roma della “Dolce Vita”, ai suoi bar e ai Marcello Mastroianni e tutte le celebrità che li animavano, ma in particolare al ...
Leggi Tutto

Sipsmith London Dry Gin: l’alambicco Prudence e l’ascesa del gin-rinascimento

Sipsmith London Dry Gin: l'alambicco Prudence e l'ascesa del gin-rinascimento Sipsmith London Dry Gin, il distillato che ha segnato l’ascesa del ‘gin-rinascimento’ mondiale, nasce da un’amicizia, quella di Sam Galsworthy e Fairfax Hall, e dalla passione, che ha legato Jared Brown, uno dei più importanti scrittori e storici della miscelazione, al mondo del bar. I tre fondatori hanno deciso, infatti, nel 2007, di lavorare insieme per produrre il miglior London Dry Gin del mondo. Il primo ostacolo che si è posto dinnanzi al loro cammino è stata un’antica legge del 1823 che impediva ai distillatori di ottenere una licenza per un alambicco inferiore ai 1.800 litri. Decisi a ...
Leggi Tutto

Rinaldi 1957 è il nuovo distributore di Pusser’s Rum in Italia

Rinaldi 1957 è il nuovo distributore di Pusser's Rum in Italia Rinaldi 1957 è il nuovo distributore italiano di Pusser's Rum, l’unico rum al mondo realizzato seguendo le indicazioni della Marina inglese. Il proprietario del marchio, l’ex ufficiale di Marina Charles Tobias, ha acquistato i diritti per poter realizzare un Navy Rum fedele a quello che veniva distribuito ai marinai inglesi come razione quotidiana per il loro duro lavoro in mare. Una tradizione rimasta valida dal 1655 al 31 luglio del 1970, il giorno del Black Tot Day, quando la Royal Navy distribuì per l'ultima volta ai suoi marinai la razione giornaliera di rum, comunemente chiamata ‘tot’. Da allora i Pusser’s Rum riportano la bandiera ...
Leggi Tutto

Da Cuba il Ron Santiago de Cuba Anejo 8 anni

Da Cuba il Ron Santiago de Cuba Anejo 8 anni Ron Santiago De Cuba arricchisce la propria gamma, lanciando, nell'autunno 2021, un nuovo Rum Anejo 8 anni, distribuito in Italia in esclusiva da Rinaldi 1957. Subito dopo il rilancio delle 3 varianti di Ron Santiago de Cuba, arriva un prodotto completamente nuovo sul mercato in Inghilterra, Germania, Italia, Paesi baltici e, naturalmente, a Cuba. Ron Santiago De Cuba Anejo 8 anni vuole reinventare e diversificare ulteriormente la scelta, ed è allo stesso tempo una nuova perla nel mondo del Rum cubano invecchiato. Una deliziosa creazione che celebra il valore dell’attuale ottava generazione dei Maestri del ...
Leggi Tutto

“MEZ MARY”: dalla Sardegna il drink di Laura Schirru, head bartender del The Duke Cocktail Lounge Bar de La Maddalena

“MEZ MARY”: dalla Sardegna il drink di Laura Schirru, head bartender del The Duke Cocktail Lounge Bar de La Maddalena Il drink “Mez Mary” di Laura Schirru prende spunto dal classico Bloody Mary, al quale la head bartender del The Duke Cocktail Lounge Bar de La Maddalena ha voluto aggiungere un tocco di affumicato morbido. Al posto della vodka, infatti, l’Espadin/Cuishe, uno dei mezcal di Oaxaca più rari e di valore al mondo, prodotto dalla Los Siete Misterios e distribuito in Italia da Pallini. La fama, la cultura e le tradizioni messicane hanno ispirato questo distillato, che unisce passato e presente. Attorno alla sua creazione ruota infatti un alone ...
Leggi Tutto

Vodka Polacca n.1 Rye & Wheat Vodka – scheda prodotto

Vodka Polacca n.1 Rye & Wheat Vodka – scheda prodotto Prima del 1895, la vodka era un distillato di cereali prodotto in alambicchi di rame, proprio come il single malt whisky, e veniva chiamata 'Bread-Wine' o 'Polugar'. Polugar venne proibito in Russia dal 1895, anno in cui fu introdotto il monopolio di Stato e si iniziò a utilizzare solamente alcol etilico rettificato per la produzione della vodka. Tutte le distillerie tradizionali, con i loro alambicchi di rame, vennero distrutte. Si iniziò a produrre alcol usando tecnologie moderne, utilizzando il processo di distillazione a colonna, e le ricette con cui la nobiltà preparava ...
Leggi Tutto

“Espresso Pallini”: il twist dell’Espresso Martini nel drink di Alessio Navacci, barman di QVINTO a Roma

“Espresso Pallini”: il twist dell'Espresso Martini nel drink di Alessio Navacci, barman di QVINTO a Roma Il barman di QVINTO a Roma, Alessio Navacci, ha elaborato questo drink per lo storico marchio romano Pallini e il suo Limoncello, dal 1875 cavallo di battaglia dell’azienda di famiglia, ora diretta da Micaela Pallini. Il drink è un twist, una rivisitazione del grande classico 'Espresso Martini', conosciuto e bevuto in tutto il mondo, al settimo posto tra i drink più venduti al mondo, secondo la recente classifica annuale Drinks International. Un cocktail che, secondo le parole dello stesso bartender, si esprime ‘in maniera sincera e molto ...
Leggi Tutto

“Berry Lyndon”: il drink realizzato da Riccardo Pennacchia ispirato al film “Barry Lyndon” di Stanley Kubrick

“Berry Lyndon”: il drink realizzato da Riccardo Pennacchia ispirato al film “Barry Lyndon” di Stanley Kubrick Giocando sulla parola strawberry - fragola, il “Berry Lyndon” è un drink ispirato al film del 1975 di Stanley Kubrick “Barry Lyndon”, che assume un ruolo importante nella filmografia del regista perché costituisce il momento di maggiore libertà della sua espressione. È un film visivo, pieno di immagini e riferimenti puramente estetici. La storia viene continuamente ridotta a quadro da parte del regista, a immagine da mostrare e riguardare. La presentazione del drink, bello anche da vedere, è quindi minimale. Il bartender Riccardo Pennacchia del Caffè dei Portici di Bergamo ha preso spunto ...
Leggi Tutto

“Cobra Tai”: il drink di Alessio Ciucci ispirato al film cult “Karate Kid”

“Cobra Tai”: il drink di Alessio Ciucci ispirato al film cult “Karate Kid” L'ispirazione per “Cobra Tai”, il nuovo drink di Alessio Ciucci, bartender del Borgo La Chiaracia Resort & SPA, di Castel Giorgio (Terni), nasce dalla storpiatura del nome Cobra Kai, la scuola di arti marziali nella serie di film cult di “Karate Kid”, con protagonista un indimenticabile Ralph Macchio. Da Cai a Tai il passo è breve e il drink è, infatti, un twist, una rivisitazione del classico Mai Tai, ma con due diversi ingredienti differenti e un originale bicchiere di servizio. Al posto del classico rum, qui si utilizza il classico bourbon del Kentucky, il Jim ...
Leggi Tutto

“Garota de Ipanema”, il drink di Sabina Yausheva ispirato all’omonimo film diretto da Leon Hirszman nel 1967

“Garota de Ipanema”, il drink di Sabina Yausheva ispirato all’omonimo film diretto da Leon Hirszman nel 1967 Un drink il “Garota de Ipanema” che si ispira alla celebre canzone di Antonio Carlos ‘Tom’ Jobim e Vinicius de Moraes e alle sue poetiche liriche ‘Guarda quanta bellezza, colma di grazia: è la ragazza che passa ancheggiando dolcemente verso il mare...’, e da cui nel 1967 fu tratto un film dal titolo omonimo, diretto da Leon Hirszman con Márcia Rodrigues nel ruolo della garota. Note, parole e immagini che catapultano chi beve questo drink, della bartender Sabina Yausheva, nuova bar manager del DRY Milano, in quella ...
Leggi Tutto