Cinema Drink

Travalicando qualsiasi confine geografico, mentale e tematico, abbiamo chiesto ad alcuni dei migliori barman e barlady, cinefili, di sperimentare se stessi individuando il proprio film del cuore a cui ispirarsi e creare il loro personale “drink”.

Ne sono scaturite decine e decine di ricette, ispirate alle filmografie appartenenti ai vari generi cinematografici, dai classici come “Via col Vento” ai recenti cinecomics di “Avengers: Endgame” e “XMen: Dark Phoenix”: film che hanno permesso l'uso di tutti gli ingredienti presenti nel mercato, preparazioni semplici e meno, in grado di coniugare cognac, tequila, whisky scozzese, irlandese, bourbon americani del Kentucky, vermouth piemontese, gin inglesi, romani e toscani, amari e bitter, ma anche vodka, ginger beer e liquore Strega, per una nuova realtà cinematografica del bere di qualità'.

“C’era una volta in America”, il drink ispirato all’omonimo capolavoro di Sergio Leone creato dal barman Federico Leone

“C’era una volta in America”, il drink ispirato dall’omonimo capolavoro di Sergio Leone creato dal barman Federico Leone Il bar man Federico Leone omaggia il Maestro Sergio Leone, dando vita al drink “C’era una volta in America”, ispirato all’omonimo ultimo capolavoro del regista, che ha richiesto 10 anni di preparazione ed in cui ha trasferito tutta la propria passione per questa magnifica arte. Un ardore presente in questo cocktail attraverso degli elementi che in qualche modo rievocano quell’Italia cinematografica che ancora oggi tutto il mondo ci invidia e spesso onora. INGREDIENTI: 60 ml VII Hills Italian Dry Gin Infuso istantaneo ...
Leggi Tutto

“BURLESQUE”, il drink creato da Giorgio Colonna de “La Belle Epoque Cocktail Bar” di Frascati ispirato al film “Moulin Rouge”

“BURLESQUE”, il drink creato da Giorgio Colonna de “La Belle Epoque Cocktail Bar” di Frascati ispirato al film “Moulin Rouge” Ispiratosi al film diretto da Baz Luhrmann, del 2001, “Moulin Rouge”, ed alla travagliata storia d’amore dei protagonisti interpretati da Nicole Kidman ed Ewan McGregor, il barman Giorgio Colonna de “La Belle Epoque Cocktail Bar” di Frascati, Roma, crea il drink “BURLESQUE”, descrivendo a pieno il film e le sue atmosfere bohemienne. Dal VII Hills Italian Dry Gin, con le sue botaniche note fresche mescolate allo sciroppo di lampone, a una tintura homemade al karkadè e pepe rosa, al succo ...
Leggi Tutto

“CITY OF GOD”, il drink creato da Davide Diaferia del “Drink Kong” di Roma ispirato all’omonimo film del 2002

“CITY OF GOD”, il drink creato da Davide Diaferia del “Drink Kong” di Roma ispirato all'omonimo film del 2002 Per un grande film, un grande Paese: per questo cocktail, il “CITY OF GOD”, creato da Davide Diaferia del “Drink Kong” di Roma, ispiratosi all’omonimo celebre successo cinematografico del 2002, diretto da Fernando Meirelles e Katia Lund, sono stati utilizzati ingredienti, come la cachaca Leblon, legati al Brasile, dove si svolge la storia. Il drink di partenza è il Jungle Bird, ideato negli anni ’70, periodo di ambientazione del film. INGREDIENTI: 30 cl Cachaca Leblon 10 cl Campari 10 cl liquore Ananas 15 ...
Leggi Tutto

“DJANGO” il drink del barman Manuel Di Cecco del “Freni e Frizioni” di Roma, ispirato al celebre “Django Unchained” di Quentin Tarantino

“DJANGO” il drink del barman Manuel Di Cecco del “Freni e Frizioni” di Roma, ispirato al celebre “Django Unchained” di Quentin Tarantino A creare il drink “DJANGO”, ispirato al celebre film del 2012 di Quentin Tarantino, “Django Unchained”, è stato il barman Manuel Di Cicco del “Freni e Frizioni di Roma”, il quale prendendo da una particolare scena in cui Leonardo di Caprio ordina un Polynesian Pearl Diver, dà vita a questa particolare bevanda, twist del drink tiki sopracitato, con cachaca brasiliana Leblon e rum. INGREDIENTI: 3cl cachaca Leblon 3cl rum Abuelo 7 1,5cl Velvet Falernum 1,5cl succo di lime 1,5ml succo ...
Leggi Tutto

“MULHOLLAND DRIVE”, il drink di Gian Paolo Di Pierro, bar manager del Club Derrière di Roma ispirato al film di David Lynch

“MULHOLLAND DRIVE”, il drink di Gian Paolo Di Pierro, bar manager del Club Derrière di Roma ispirato al film di David Lynch Ispirato all’omonimo visionario film “Mulholland Drive”, che prende il via da un incidente stradale sulla famosa Mulholland Drive di Hollywood, il bar manager del Club Deberrière di Roma, Gian Paolo Di Pierro, non poteva che rendere omaggio a un grande classico della miscelazione, appunto, il Boulevardier, con un “incrocio” (ops!) spiccatamente irlandese. Non solo la sostituzione del whisky americano con un superbo Teeling irlandese, espressione della sapienza della famiglia Cooley, ma anche un intreccio con la ricetta di un altro drink ...
Leggi Tutto

“M’HAI PROVOCATO”, il drink creato da Giorgio Vicario del Beere&Mangiare di Roma, ispirato a “Un Americano a Roma”

“M'HAI PROVOCATO”, il drink creato da Giorgio Vicario del Beere&Mangiare di Roma, ispirato a “Un Americano a Roma” Questa settimana per la rubrica dedicata al binomio drink – cinema, abbiamo scelto il concktail “M’HAI PROVOCATO”, creato dal barman Giorgio Vicaro del Beere&Mangiare di Roma, ed ispirato, come si può ben intuire al celebre film “Un Americano a Roma”, con protagonista l’indimenticabile Alberto Sordi, nelle vesti di Nando Moriconi il quale tenta disperatamente di assomigliare il più possibile a un americano, imitandone lo stile di vita, l’abbigliamento e l’alimentazione. E l’ispirazione per Vicario nasce proprio dalla famosa battuta “Maccherone, M’hai Provocato ...
Leggi Tutto

“LOGAN”, Simone Mina del “Ch 18 87” dedica il suo drink all’iconico mutante

“LOGAN”, Simone Mina del “Ch 18 87” dedica il suo drink all’iconico mutante Il barman Simone Mina del Ch 18 87, Cocktail bar dello storico ristorante Checchino dal 1887 di Roma, segnalato dall'app Guida ai Migliori Cocktail bar d'Italia di BlueBlazer, si ispira e dedica il suo drink all’iconico e controverso Wolverine, vero antieroe dal carattere tutt’altro che facile, dell’Universo Marvel. Nella trasposizione cinematografica il personaggio viene visto spesso bere whisky o birra e mentre fuma un sigaro. L’idea del cocktail é quella di creare una bevanda fresca ma dal carattere forte e affumicato, grazie al whisky torbato scozzese Laphroaig 10 ...
Leggi Tutto

“LATTE +”, il drink creato da Roberto Artusio e Gregory Camillo’ della “Velada Locanda Maria Sabina” di Roma, ispirato ad “Arancia Meccanica”

“LATTE +”, il drink di Roberto Artusio e Gregory Camillo' della “Velada Locanda Maria Sabina” di Roma, ispirato ad “Arancia Meccanica” Sei seduto al Korowa Milk Bar. Occhio cristallino dritto in macchina, una bombetta nera, un costume bianco, un ibrido tra una divisa e una camicia di forza. Una musica sinistra accompagna il carrello all’indietro che svela piano piano l’ambiente circostante. Luci a neon, tavoli formati da manichini di donne, scritte sul muro dietro di voi. Sei Alex De Large e quelli seduti accanto a te sono i tuoi inseparabili compagni, i Drughi. Dietro l’obiettivo della macchina di presa lo ...
Leggi Tutto

“THREE GLASSES” il drink ispirato a “Bastardi senza gloria” della barlady Cristina Folgore

“THREE GLASSES” il drink ispirato a “Bastardi senza gloria” della barlady Cristina Folgore Infiltrati americani nell'esercito nazista giocano a "indovina chi sono" mentre bevono scotch. Ad un certo punto vengono scoperti. Laphroaig può essere equiparato ad un bastardo, ma con gloria finale. All'inizio non convince poiché torbato e salato, ma poi non puoi più farne a meno. La barlady Cristina Folgore ispirandosi a “Bastardi senza Gloria”, di Quentin Tarantino, dà vita al cocktail “Three Glasses”. INGREDIENTI: 60 ml whisky Laphroaig 10 yo 15 ml Sherry Una zolletta di zucchero Un pizzico di sale Angostura Bitters Bicchiere: Old Fashioned PREPARAZIONE: In un ...
Leggi Tutto

“GINGER HILLS” il drink ispirato a “I Fantastici 4”, di Giambattista Rizzi e Filippo Veneziani del Southside Cocktail Bar di Monopoli, Bari.

“GINGER HILLS” il drink ispirato a "I Fantastici 4", di Giambattista Rizzi e Filippo Veneziani del Southside Cocktail Bar di Monopoli, Bari. “Ginger Hills”, è il drink realizzato a 4 mani da Giambattista Rizzi e Filippo Veneziani del Southside Cocktail Bar di Monopoli, Bari, ispirato a “I Fantastici 4”, composto da 4 ingredienti freschi e decisi, limpidi ed eroici, proprio come i protagonisti del film, che, mixati tra loro, formano una combinazione perfetta. Il VII Hills Italian Dry Gin, la radice di zenzero del King's Ginger, il limone e il cetriolo. Chi sarà Mister Fantastic, la Donna Invisibile, la Torcia Umana ...
Leggi Tutto