“Le Mans ’66: La Grande Sfida”, Mangold porta sul grande schermo l’epica rivalità tra Ford e Ferrari – La Recensione

“Le Mans ’66: La Grande Sfida”, Mangold porta sul grande schermo l’epica rivalità tra Ford e Ferrari – La Recensione

“C’è un momento a 7.000 giri al minuto tutto svanisce. La macchina senza peso. Scompare. Resta un corpo che attraversa lo spazio e il tempo. E’ a 7.000 giri al minuto che l’incontri. E’ là che ti aspetta.”

“Sono solo Fantasmi”, la Recensione dell’horror comedy diretta da Christian De Sica

“Sono solo Fantasmi”, la Recensione dell’horror comedy diretta da Christian De Sica

L’ultimo film di Christian De Sica, “Sono solo Fantasmi”, è una horror-comedy che, in più di un’occasione, riuscirà a farvi saltare sulla poltroncina del cinema. Ebbene si, avete capito proprio bene. De Sica ha realizzato un film in grado di omaggiare i classici con Vincent Price e, allo stesso tempo, la memoria paterna, senza rinunciare alle esagerazioni più ridanciane e volgari che, da sempre, hanno caratterizzato il suo corpo autoriale.

“L’uomo nel Labirinto” – Incontro Stampa e Recensione

“L’uomo nel Labirinto” – Incontro Stampa e Recensione

Samantha Andretti, rapita una mattina d’inverno mentre si reca a scuola, si risveglia quindici anni dopo in una stanza d’ospedale, senza ricordare che cosa le sia accaduto in tutto quel tempo. Accanto a lei il dottor Green, profiler, il cui compito è quello di aiutarla a recuperare la memoria e ricostruire quel drammatico periodo in modo da catturare il mostro che l’ha tenuta imprigionata. Ma l’avverte che la caccia non avverrà là fuori, nel mondo reale. Bensì nella sua mente.

“Brave Ragazze”, al cinema dal 10 ottobre – Incontro Stampa e Recensione

“Brave Ragazze”, al cinema dal 10 ottobre – Incontro Stampa e Recensione

Michela Andreozzi torna sul grande schermo dirigendo una commedia tutta al femminile in cui racconta con la delicata ironia che da sempre la contraddistingue, una storia ispirata ad una vicenda realmente accaduta negli anni ’80 a quattro donne di una provincia francese non nota

“Non Succede…Ma se Succede”, la Recensione della rom – com con protagonista Charlize Theron e Seth Rogen al cinema dal 10 ottobre

“Non Succede…Ma se Succede”, la Recensione della rom – com con protagonista Charlize Theron e Seth Rogen al cinema dal 10 ottobre

Nel giro di poche settimane di distanza, la distribuzione italiana ha portato al cinema due rom-com molto simili tra loro che trovano il loro sviluppo da punti di partenza differenti. “Yesterday”, diretto da Danny Boyle e scritto da Richard Curtis, infatti, prova ad immaginare come sarebbe vivere in un mondo che non ha mai conosciuto il fenomeno musicale ed antropologico dei Beatles.

“Rambo: Last Blood”, il malinconico addio alle scene di un maturo John Rambo

“Rambo: Last Blood”, il malinconico addio alle scene di un maturo John Rambo

Sylvester Stallone torna così nelle sale cinematografiche nei panni di uno dei personaggi vestito per la prima volta ben 37 anni fà, che ha contribuito a renderlo una star planetaria e dato vita ad un franchise divenuto cult, ossia quello del veterano di guerra ex soldato delle forze speciali dell’esercito americano John Rambo.

“Yesterday”, Danny Boyle e il suo un mondo senza Beatles – la Recensione

“Yesterday”, Danny Boyle e il suo mondo senza Beatles – la Recensione

 Il giovane sfortunato cantautore Jack, desideroso di raggiungere le vette del mondo della musica, si destreggia quotidianamente tra l’insoddisfacente e precario lavoro part time nel supermercato della zona, ed i piccoli tristi spettacoli organizzati dalla sua manager ed amica d’infanzia Ellie, che consistono per lo più, in deprimenti esibizioni a feste di compleanno per bambini e locali poco frequentati.

“THE NEST/IL NIDO”: esordio cinematografico di Roberto De Feo – Recensione e Incontro Stampa.

“THE NEST/IL NIDO”: esordio cinematografico di Roberto De Feo – Recensione e Incontro Stampa.

L’adolescente Samuel, paraplegico fin dalla tenera età in seguito all’incidente automobilistico in cui il padre perse la vita, vive con l’iperprotettiva madre Elena nella misteriosa residenza, circondata dai boschi, di “Villa dei Laghi”. Un luogo isolato, dove il ragazzo è bloccato in una rigida routine quotidiana con il rigoroso divieto di lasciare la dimora, causandogli una profonda insoddisfazione ed irrequietezza interiore che lo tormenta e cresce giorno dopo giorno.

“MIDSOMMAR – IL VILLAGGIO DEI DANNATI”: il nuovo atteso horror di Ari Aster – la Recensione.

“MIDSOMMAR – IL VILLAGGIO DEI DANNATI”: il nuovo atteso horror di Ari Aster – la Recensione.

Dopo aver debuttato e stupito, pubblico e critica, con il sorprendente “Ereditary – Le Radici del Male”, Ari Aster, torna sul grande schermo con una fiaba cinematografica dall’ancor più oscuro, intimo, torbido viscerale terrore, la cui profonda oscurità, implode ed esplode attraverso un’illusoria luce tanto serena quanto atroce.