“ROBIN HOOD – L’ORIGINE DELLA LEGGENDA” – Recensione: la nuova versione di Otto Bathurst

“ROBIN HOOD – L’ORIGINE DELLA LEGGENDA” – Recensione: la nuova versione di Otto Bathurst.

Al ritorno dalle crociate, Robin di Loxley, Taron Egerton, si rende conto che la contea di Nottingham è oramai dominata dalla corruzione, l’ingiustizia e la povertà dilagano e lo spingono, grazie anche ai suggerimenti e alla guida del comandante islamico conosciuto in guerra Yahya/John, dal volto di Jamie Foxx, ad organizzare una rivolta contro la potente, inquinata, Corona d’Inghilterra, sperando non solo di riportare l’ordine, bensì di riconquistare l’amore dell’unica donna della sua vita, creduto perso, Lady Marian, Eve Hewson.