“Aftersun”: la sceneggiatura completa

“Aftersun”: la sceneggiatura completa

Acclamato dalla critica e presentato in anteprima al 75esimo Festival di Cannes, dove ha vinto il Premio della Giuria French Touch, “Aftersun”, film d’esordio di Charlotte Wells interpretato da Paul Mescal (vincitore del BAFTA per Normal People) e da Frankie Corio (al suo primo ruolo), con 16 nomine ai British Independent Film Awards.

Prestigioso evento in cui “Aftersun” si è aggiudicato i premi per Miglior film indipendente britannico, Miglior regista, Miglior sceneggiatura, Miglior regista esordiente, Miglior fotografia, Miglior montaggio e Miglior supervisione musicale.

La Wells inoltre ha anche vinto il premio come miglior regista esordiente ai Gotham Awards del 2022.

Qui la Sinossi

L’undicenne Sophie e suo padre, Calum, sono in vacanza in una località balneare turca alla fine degli anni Novanta. Nuotano, giocano a biliardo e si godono la compagnia l’uno dell’altra. Calum è la versione migliore di se stesso quando è con Sophie. Sophie sente che tutto è possibile quando c’è Calum. Quando Sophie è da sola, affronta nuove amicizie ed esperienze. Mentre si godono il tempo trascorso insieme, Calum cerca di nasconderle un senso di malinconia che lo pervade. Vent’anni dopo, i teneri ricordi dell’ultima vacanza di padre e figlia diventano un ritratto potente e straziante del loro rapporto, mentre Sophie cerca di riconciliare il padre che conosceva con l’uomo che non ha mai conosciuto.

Charlotte Wells, è stata inserita tra i “25 volti del cinema indipendente” di Filmmaker Magazine e ha partecipato al Sundance Institute Screenwriters and Directors Labs 2020.

Ma non è tutto, grazie a Deadline infatti, vi presentiamo la sceneggiatura completa che potete leggere cliccando qui: AFTERSUN

Aftersun-Script-Cover

Leggi anche: “Gli Spiriti dell’Isola”: la sceneggiatura completa

© Riproduzione Riservata