Rakuten TV: le novità in arrivo a gennaio 2023

Rakuten TV: le novità in arrivo a gennaio 2023

Inizia un nuovo anno anche su Rakuten Tv, con i migliori film in 4k UHD per tutti i gusti, il Catalogo Rakuten Originals con produzioni originali ed esclusive ed oltre 250 canali lineari gratuiti. 

Molte le novità nella sezione TVOD della piattaforma: già disponibile “Amsterdam” di David O. Russell (“American Hustle”, “Il lato positivo”) con un cast stellare tra cui Christian Bale, Margot Robbie, John David Washington, Robert De Niro, Ana Taylor-Joy e Rami Malek. Ambientato nella New York degli anni ‘30, segue le vicende di tre amici che assistono ad un omicidio, diventano essi stessi sospettati e scoprono una delle trame più oltraggiose della storia americana. In arrivo questo mese “Everything Everywhere All At Once2 è il film definitivo sul multiverso con le icone del cinema Michelle Yeoh e Jamie Lee Curtis dirette dal duo di registi visionari The Daniels e che ha ottenuto 6 candidature ai Golden Globes. Disponibili a gennaio anche “Il Colibrì”, la pellicola con Pierfrancesco Favino, Kasia Smutniak e Nanni Moretti tratta dal celebre best seller di Sandro Veronesi, “Dante” di Pupi Avati, che narra la vita del Sommo Poeta così come raccontata dal Boccaccio in Trattatello in Laude di Dante e “Brado”, lungometraggio di e con Kim Rossi Stuart in cui un figlio e un padre cercano di ricostruire l’amore e la vicinanza che avevano perduto. Per gli amanti della commedia italiana sono in arrivo “Quasi Orfano”, il film con Riccardo Scamarcio e Vittoria Puccini remake del francese “Ti ripresento i tuoi”, e “Tutti a bordo” di Luca Miniero (“Benvenuti al Sud”, “Benvenuti al Nord”) con Stefano Fresi, Giovanni e Carlo Buccirosso: un viaggio per l’Italia, da Torino a Palermo, organizzato da alcuni per riportare a viaggiare i bambini dopo la pandemia, ma che un imprevisto iniziale renderà molto più… avventuroso! Sempre a gennaio arrivano in piattaforma anche “Bros”, la prima commedia romantica di una major su due uomini gay che forse, possibilmente, probabilmente, inciampano verso l’amore; “Confess Fletch”, commedia in cui il protagonista interpretato da Jon Hamm (“Mad Men”, “Baby Driver”) tenta di dimostrare la propria innocenza e difendersi dall’assurda accusa di molteplici omicidi; e “The Woman King”, dramma storico con il Premio Oscar Viola Davis (“Le Regole del Delitto Perfetto”, “The Help”) che narra la storia di Nasisca, generale dell’unità militare tutta al femminile del regno di Dahomey, uno degli stati africani più potenti tra il XVIII e il XIX secolo; disponibile da fine dicembre “Il talento di Mr. Crocodile”, film tratto dal libro per bambini su un coccodrillo che vive a New York City.

Ad arricchire la sezione AVOD di questo mese una selezione di titoli per tutti i gusti: per gli amanti della commedia, in arrivo “Professione Inventore” con Kevin Spacey nei panni di un inventore che, dopo otto anni di prigione, lotta per rimettere insieme la sua famiglia e aggiornarsi sulla tecnologia odierna mentre lavora per diventare ancora una volta il re della pubblicità; “Moonwalkers”, irresistibile parodia di una delle più famose “teorie del complotto” ricca di citazioni, kubrickiane e non solo, ed equivoci con Ron Perlman e Rupert Grint; in “La grande scommessa” Christian Bale, Steve Carell e Ryan Gosling sono un gruppo di investitori che tra il 2006 e il 2007 scommette contro l’andamento del mercato ipotecario statunitense, rendendosi conto nella propria ricerca di quanto il mercato sia corrotto e fallace. Dai toni più drammatici, disponibili a gennaio “The Neighbor”, storia di un uomo di mezza età in un matrimonio stagnante, che trova la sua vita sconvolta quando una giovane donna attraente e il marito apparentemente violento si trasferiscono nella porta accanto; “Riff-Raff – Meglio perderli che trovarli”, storia dell’operaio Stevie e della sua ragazza Susan, cantante disoccupata, e delle difficili condizioni di lavoro che si ritrovano a fronteggiare nella Londra degli anni ‘90; le produzioni italiane “L’esigenza di unirmi ogni volta con te”, con Claudia Gerini e Marco Bocci, “La notte è piccola per noi”, con Cristiana Capotondi, Philippe Leroy e Michela Andreozzi e “Pop Black Posta”, dai risvolti polizieschi, con Antonia Truppo. In “A score to settle”, Nicolas Cage è un ex difensore di un’organizzazione criminale che ha promesso di attuare una punizione per i suoi capimafia dopo 22 anni di ingiusta detenzione, mentre in “Cane Mangia Cane”, affiancato da Willem Dafoe, appartiene ad un gruppo di ex detenuti che viene assunto da un mafioso di Cleveland per rapire il bambino di un rivale.

Per iniziare l’anno al meglio segnaliamo infine una promo da non perdere: dal 16 al 30 gennaio “Top Gun: Maverick”, “Sonic 2”, “Jurassic World – Il dominio”, “The Northman” e tanti altri film tra i migliori del 2022 saranno disponibili scontati dal 30 al 40%!

La Redazione