Golden Globe 2023: Brendan Fraser non parteciperà alla cerimonia di premiazione

Golden Globe 2023: Brendan Fraser non parteciperà alla cerimonia di premiazione

Acclamato per la sua interpretazione in “The Whale”, il dramma di Darren Aronofsky presentato alla 79esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Brendan Fraser, come riportato da Deadline, nel caso in cui ricevesse la nomina come Miglior Interprete Drammatico, non parteciperà alla cerimonia di premiazione dei prossimi Golden Globe, che si terrà il 10 gennaio e verrà trasmessa in diretta sull’emittente NBC.

Una decisione svelata dallo stesso attore nel corso di un’intervista rilasciata a GQ Magazine, e presa in merito alle molestie, da lui subite nel lontano 2003 e rivelate nel 2018, da parte dell’ex – presidente della Hollywood Foreign Press Association Philip Berk, il quale ha negato ogni accusa, durante un pranzo organizzato dall’associazione dei giornalisti stranieri che assegnano i prestigiosi riconoscimenti annuali.

“Ho più storia con la Hollywood Foreign Press Association che rispetto per la Hollywood Foreign Press Association. No, non parteciperò… È per la storia che ho con loro. E mia madre non ha cresciuto un ipocrita. Potete chiamarmi in un sacco di modi, ma non così” – ha dichiarato Fraser“Quell’esperienza è stata una delle cause del mio ritiro dalle scene.”

Per quanto riguarda “The Whale”, nei cinema italiani a febbraio, è un viaggio emozionante e profondamente umano – una storia intensa e coinvolgente, intima e personale che si rivela universale per colpire il cuore del pubblico.

Nel film Fraser offre una straordinaria performance nel ruolo di Charlie, un insegnante di inglese che soffre di obesità grave e che deve confrontarsi con i propri fantasmi e un amore mai rivelato che lo tormentano da anni, nonché con un rapporto irrisolto con la figlia adolescente (Sadie Sink, la protagonista della serie culto “Stranger Things”), per un’ultima possibilità di redenzione.

Qui la nostra Recensione con il resoconto della Press Conference della Mostra del Cinema di Venezia: “The Whale” – Recensione – Press Conference: odiare se stessi e volere disperatamente il bene degli altri

© Riproduzione Riservata