“Ballerina”: Ian McShane nel cast dello spin – off, Keanu Reeves in trattative

“Ballerina”: Ian McShane nel cast dello spin – off, Keanu Reeves in trattative

Contrariamente a quanto detto fin ora, secondo quanto riportato da Deadline, Keanu Reeves starebbe per concludere le trattative per unirsi a “Ballerina”, l’atteso spin – off del franchise di “John Wick”, incentrato su una giovane assassina in cerca di vendetta con le persone che hanno ucciso la sua famiglia, e che lo vedranno ovviamente riprendere il ruolo del killer John Wick.

Le riprese del progetto, il cui budget dovrebbe aggirarsi ai 50/80 milioni di dollari, sono attualmente in corso, e vede Ana de Armas vestire i panni del personaggio protagonista, introdotto in “John Wick 3: Parabellum”. Dietro la macchina da presa Len Wiseman, regista di “Underworld”, “Die Hard – Vivere o Morire” e “Total Recall”, mentre la sceneggiatura è stata scritta da Shay Hatten, autore di “Army of the Dead” di Zack Snyder, nonché del terzo episodio sopracitato di “John Wick”, il cui quarto capitolo diretto da Chad Stahelski, arriverà nelle sale cinematografiche il 23 marzo del 2023. Stahelski tra l’altro produrrà esecutivamente “Ballerina” assieme a Erica Lee, Keanu Reeves e Kaley Smalley della Sketch Films.

Ma non è tutto, dal momento che, come confermato da Collider, a unirsi al cast di “Ballerina”, anche Ian McShane, il quale tornerà nel ruolo di Winston, manager dell’hotel “The Continetal”.

“Siamo entusiasti che Ian McShane si sia unito a noi per un ruolo fondamentale in ‘Ballerina’” – ha dichiarato il produttore del franchise Basil Iwanyk“È stato una parte integrante del franchise sin dall’originale ‘John Wick’. È stato divertente averlo in questo viaggio mentre l’universo di Wick si espande.”

“Ballerina” debutterà nel 2023 a livello internazionale su Prime Video, e negli Stati Uniti su Peacocock dopo un passaggio su Stars, streamer di proprietà della NBCU dall’inizio di quest’anno.

© Riproduzione Riservata