“Carnival Row”: il Teaser Trailer e Poster dell’ultima stagione dal 17 febbraio su Prime Video

“Carnival Row”: il Teaser Trailer e Poster dell’ultima stagione dal 17 febbraio su Prime Video

Prime Video ha annunciato il debutto dell’ultima stagione di Carnival Row”, la serie fantasy-drama Original di Amazon Studios e Legendary Television con Orlando Bloom Cara Delevingne, sarà disponibile dal 17 febbraio 2023. Svelati inoltre il Poster e il Teaser Trailer della stagione di prossima uscita. I dieci episodi della stagione finale saranno rilasciati settimanalmente in esclusiva su Prime Video in oltre 240 Paesi e territori nel mondo.

In un mondo fantastico in cui umani e creature si scontrano, la seconda stagione di Carnival Row” riprende con l’ex ispettore Rycroft Philostrate a.k.a. Philo (Orlando Bloom) impegnato in un’indagine su una serie di omicidi raccapriccianti che alimentano tensioni sociali. Vignette Stonemoss (Cara Delevingne) e i Black Raven tramano vendetta per l’ingiusta oppressione inflitta dai leader umani di The Burgue, Jonah Breakspear (Arty Froushan) e Sophie Longerbane (Caroline Ford). Tourmaline (Karla Crome) eredita poteri soprannaturali che compromettono il suo destino e il futuro di The Row. E, dopo essere fuggita da The Burgue e dal suo vendicativo fratello Ezra (Andrew Gower), Imogen Spurnrose (Tamzin Merchant) e il suo partner Agreus Astrayon (David Gyasi) dovranno affrontare una nuova società radicale che sconvolge i loro piani. Con umani e fate divisi e la libertà in gioco, ogni eroe dovrà affrontare dilemmi impossibili e prove che tempreranno l’anima nell’epica conclusione di Carnival Row”.

“Carnival Row è una coproduzione di Amazon Studios e Legendary Television. Gli executive producers della serie sono lo showrunner Erik Oleson (“Marvel’s Daredevil”, “The Man in the High Castle”), Orlando Bloom, Cara Delevingne, Brad Van Arragon (“Yellowjackets”), Sarah Byrd (“L’Alienista”, “Strange Angel”), Jim Dunn (“Marvel’s Daredevil”, “Haven”), Sam Ernst (“Marvel’s Daredevil”, “Haven”), Wesley Strick (“The Man in the High Castle”) e Travis Beacham (“Pacific Rim”, “Scontro tra Titani”). Nel 2005, “A Killing on Carnival Row” di Beacham, su cui si basa il progetto, è apparso nella primissima edizione di The Black List.

La Redazione