“Ballerina”: al via le riprese dello spin – off di “John Wick”

“Ballerina”: al via le riprese dello spin – off di “John Wick”

Come annunciato dall’amministratore delegato della Lionsgate Jon Feltheimer, nel corso dell’ultima riunione con gli investitori, le riprese di “Ballerina”, l’atteso spin – off del franchise di “John Wick”, incentrato su una giovane assassina in cerca di vendetta con le persone che hanno ucciso la sua famiglia, partiranno questa settimana.

Il progetto, il cui budget dovrebbe aggirarsi ai 50/80 milioni di dollari, vedrà Ana de Armas vestire i panni della protagonista, personaggio introdotto in “John Wick 3: Parabellum”, e dietro la macchina da presa Len Wiseman, regista di “Underworld”, “Die Hard – Vivere o Morire” e “Total Recall”. La sceneggiatura invece è stata scritta da Shay Hatten, autore di “Army of the Dead” di Zack Snyder, nonché del terzo episodio sopracitato di “John Wick”. Per quanto riguarda il quarto invece, diretto da Chad Stahelski, arriverà nelle sale cinematografiche il 23 marzo del 2023.

Stahelski tra l’altro produrrà esecutivamente “Ballerina” assieme a Erica Lee, Keanu Reeves e Kaley Smalley della Sketch Films.

Ma non è tutto, “Ballerina” infatti non è l’unico progetto legato alla celebre saga, debutterà infatti nel 2023 a livello internazionale su Prime Video, e negli Stati Uniti su Peacocock dopo un passaggio su Stars, streamer di proprietà della NBCU dall’inizio di quest’anno, “The Continental”. La miniserie prequel in tre parti in particolare esplorerà l’origine dell’Hotel rifugio per gli assassini più pericolosi del mondo, concentrandosi sul titolare dell’hotel, ovvero un giovane Winston Scott, il quale sarà trascinato nell’infernale mondo sotterraneo della New York del 1975 per affrontare un passato che credeva essersi lasciato oramai alle spalle. Un percorso sanguinario quello che Winston sarà costretto a tracciare, nel tentativo di impadronirsi dell’iconico hotel.

© Riproduzione Riservata