“The Gentlemen”: Theo James protagonista della serie sequel dell’omonimo film

“The Gentlemen”: Theo James protagonista della serie sequel dell’omonimo film

Theo James, interprete principale della seconda stagione di “The White Lotus”, come riportato da Deadline, sarà il protagonista della serie sequel Netflix “The Glentlemen”, basata sull’omonimo action comedy del 2020 di Guy Ritchie, che ha incassato, prima della chiusura imposta dalla pandemia da Covid – 19, che ha bloccato l’uscita sul mercato italiano, ben 115 milioni di dollari a livello globale a fronte di un budget di 22.

Prodotta TV Miramax e Moonage Pictures, le riprese della serie, che vedrà Ritchie occuparsi della sceneggiatura assieme a Matthew Read, della regia dei primi due episodi, e della produzione esecutiva, partiranno la prossima settimana a Londra. Al centro della scena il personaggio di Eddie Halstead, interpretato per l’appunto da James, che dopo la morte del padre, il leggendario Mickey Pearson vestito nel film da Matthew McConaugehy, ne eredita il ricco patrimonio, ovvero l’impero dell’erba. Ma Eddie sarà in grado di gestire le arti oscure della malavita britannica e prendere il controllo dell’intera operazione?

A produrre esecutivamente saranno anche Ivan Atkinson, Marn Davies, Bill Block, Marc Helwig per conto di Miramax TV, e Will Gould e Matthew Read per Moonage.

Il film, il cui cast includeva i nomi di: Matthew McConaughey, Charlie Hunnam, Henry Golding, Hugh Grant e Colin Farrell, segue la storia di Michey Pearson, un uomo d’affari americano trapiantato a Londra, che decide di vendere il proprio florido impero di marijuana a dei miliardari dell’Oklahoma, innescando così attorno a lui, una serie di sabotaggi, ricatti e corruzioni mirati a impadronirsi del suo business.

© Riproduzione Riservata