Shelley Duval torna sul grande schermo con l’horror di Scott Goldberg “The Forest Hills”

Shelley Duval torna sul grande schermo con l’horror di Scott Goldberg “The Forest Hills”

Apparsa per l’ultima nella commedia del 2000 “Manna fron Heavel”, al fianco di Shirley Jones, Cloris Leachman e Louise Fletcher, anno in cui ha annunciato il proprio ritiro, per poi, nel novembre del 2016, parlare nel corso di un’intervista con il dottor Phill, nell’omonimo talk show, della personale lotta con le malattie mentali chiedendo aiuto, Shelley Duval, celebre volto di Wendy nel film di Stanley Kubrick “Shining”, a quanto è pronta a tornare sotto i riflettori.

Come riportato da Deadline infatti, la Duval, si unita al cast di “The Forest Hills”, il nuovo horror diretto da Scott Goldberg con protagonista Chiko Mendez, affiancato da Edward Furlong e Dee Wallace.

“Siamo grandi fan di Shining ed è onestamente uno dei miei film horror preferiti, insieme ad ‘Halloween’ di John Carpenter e ‘Day of the Dead’ di George A. Romero, dai toni scuri, colonne sonore perfette ed elementi che li rendono i miei preferiti” – ha affermato Goldberg “Shelley ha contribuito a rendere ‘The Shining’ un capolavoro assoluto dando il massimo e recitando in un modo che mostrava davvero la paura e l’orrore di una madre isolata.”

A produrre saranno Scott Hansen, la Dreznick Goldberg Productions e la Digital Thunderdome Studios, con Goldberg a co-produttore.

© Riproduzione Riservata