“Avatar: La Via dell’Acqua”: svelata la durata del sequel, sarà più lungo di “Avatar”

“Avatar: La Via dell’Acqua”: svelata la durata del sequel, sarà più lungo di “Avatar”

Arriverà nelle sale cinematografiche italiane il 14 dicembre, “Avatar: La Via dell’Acqua”, atteso sequel diretto sempre da James Cameron e scritto da quest’ultimo assieme a Amanda Silver, Rick Jaffa, Shane Salerno e Josh Friedman, che, a quanto avrà una durata nettamente superiore al primo film campioni d’incassi “Avatar”.

Questo secondo capitolo infatti, come riportato da The Hollywood Reporter, durerà 3 ore e 10 minuti, 29 minuti in più quindi delle 2 ore e 41 minuti di “Avatar”.

“Avatar: The Way of Water”, sarà ambientato più di un decennio dopo gli eventi del primo film, ed inizierà ad esplorare la storia della famiglia Sully (Jake, Neytiri e i loro figli), i guai che li perseguiteranno, fino a che punto dovranno spingersi per proteggersi l’un l’altro, le battaglie che dovranno combattere per rimanere in vita e le tragedie che saranno costretti a subire.

Leggi anche: “Avatar: La via dell’acqua”: Jon Landau alla stampa italiana: “il film è una metafora del mondo in cui viviamo”

Nel cast del film troviamo: Sam Worthington, Sigourney Weaver, Kate Winslet alle prese per la prima volta con la motion capture, Zoe Saldana, Giovanni Ribisi, Matt Gerald, Stephen Lang, CCH Pounder, Oona Chaplin, Brendan Cowell, Cliff Curtis, Edie Falco, Jemaine Clement, David Thewlis e Michelle Yeoh.

Per quanto riguarda il terzo episodio, il debutto è fissato per il 20 dicembre 2024, il quarto per il 18 dicembre 2026, ed il quinto per il 22 dicembre 2028.

© Riproduzione Riservata