“Deadpool 3”: Hugh Jackman svela qualche dettaglio sul ritorno di Wolverine

“Deadpool 3”: Hugh Jackman svela qualche dettaglio sul ritorno di Wolverine

Hugh Jackman, come precedentemente annunciato, tonerà a vestire i panni di Wolverine in “Deadpool 3”, al fianco ovviamente di Ryan Reynolds volto dell’alquanto copra righe e chiacchierone mercenario protagonista.

Ed è proprio Jackman, a svelare, nel corso di un’intervista rilasciata ad AP Entertainment, qualche dettaglio in merito all’attesissimo ritorno dell’iconico X – Men entrato ora ufficialmente a far parte dell’Universo Cinematografico Marvel.

“È molto divertente. Sono passati cinque anni e non avrei mai immaginato di tornare. Sono davvero entusiasta di farlo. Conosco un po’ la sceneggiatura ma non posso rivelare nulla. Posso solo dire che Wolverine è molto più arrabbiato, scontroso e darà molti colpi a Ryan Reynolds”.

Primo del franchise ad essere distribuito dai Walt Disney Studios, dopo l’acquisizione della 20 Century Fox ora 20th Century Studios, “Deadpool 3”, arriverà nelle sale il 6 settembre del 2024, e vedrà dietro la macchina da presa Sawn Levy, regista di “Free Guy – Eroe per Gioco” e“The Adam Project”, entrambi interpretati da Reynolds, e alla sceneggiatura, come i primi due episodi, Rhett Reese Paul Wenick.

Uscito nel 2016 il primo capitolo di “Deadpool”, guidato da Tim Miller, incassò al botteghino mondiale oltre 782 milioni di dollari, di cui 363 in Nord America e circa 420 nel resto del mondo. Il secondo episodio invece diretto da David Leitch, è approdato sul grande schermo nel 2018, e a livello mondiale ha incassato poco meno di 744 milioni di dollari. Il cast inoltre, ha visto l’entrata di Josh Brolin nel ruolo di Cable, e Zazie Beets in quello di Domino.

FONTE SCREENWORLD.IT