Henry Cavill conferma il suo ritorno nei panni di Superman

Henry Cavill conferma il suo ritorno nei panni di Superman

Attraverso un breve video condiviso sul suo account Instagram, Henry Cavill ha ufficialmente annunciato il suo ritorno nel ruolo di Superman nel DC Extended Universe, svelando inoltre che il cameo in “Black Adam” rappresenta solo “un piccolissimo assaggio di ciò che accadrà in futuro”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Henry Cavill (@henrycavill)

Una conferma quella di Cavill, già anticipata dalla notizia, riportata nei giorni scorsi, dello sviluppo da parte della Warner Bros. Discovery, di nuovo film incentrato sull’iconico supereroe, probabile sequel de “L’Uomo d’Acciaio” diretto nel 2013 da Zack Snyder.

A produrre il nuovo progetto Charles Roven, mentre per quanto riguarda gli sceneggiatori, lo studio sarebbe attualmente impegnato sulla ricerca che, avrebbe visto in cima alla lista dei favoriti Chistopher McQuarrie, il quale però non ha accettato poiché impegnato con gli ultimi due capitoli della saga di “Mission: Impossibile”.

Ritorno questo di Cavill fortemente voluto da Dwayne Johnson, il quale dopo il rifiuto di Walter Hamada, oramai ex presidente della DC Films, si è rivolto direttamente ai capi dello studio Michael De Luca e Pam Abdy, che hanno appoggiato l’ex wrestler e dato così il via libera, e quindi alla presenza dell’attore e del supereroe nella scena post credit di “Black Adam”, nelle sale italiane dal 20 ottobre, e che fa presupporre un futuro scontro tra i due personaggi.

© Riproduzione Riservata