Isabelle Huppert sarà la protagonista del nuovo film di Dario Argento

Isabelle Huppert sarà la protagonista del nuovo film di Dario Argento

Dopo il “Occhiali Neri”, uscito quest’anno, Dario Argento è pronto a mettersi a lavoro su un nuovo progetto. Nel corso del Sitges Film Festival infatti, il maestro dell’horror ha annunciato che a breve inizierà il suo nuovo film, che sarà ambientato nella Francia degli anni ’40, e vedrà come protagonista niente meno che Isabelle Huppert. Le riprese si svolgeranno a Parigi nella primavera del 2023.

Per quanto riguarda le collaborazioni con i registi italiani, la Huppert, candidata all’Oscar per il ruolo in “Elle” di Paul Verhoenen, premiata due volte al Festival di Cannes, per “La Pianista” di Michael Haneke, e “Violette Nozière” di Claude Charbrol, nonché vincitrice di due premi Cèsar, ha precedente collaborato nel 1980 con il regista italiano Mauro Bolognini in “La storia vera della signora delle camelie”, nel 1983 con Marco Ferreri in “La storia di Piera”, nei panni dell’interprete principale, nel 1996 con i fratelli Taviani in “Le affinità elettive”, e ancora nel 2007 ne “L’amore nascosto” di Alessandro Capone, in “Médéé miracle” di Tonino de Bernardi, nel 2012 in “Bella addormentata” di Marco Bellocchio, e nel recente “L’ombra di Caravaggio” di Michele Placido, presentato in anteprima alla 17esima edizione della Festa del Cinema di Roma da poco terminata.

FONTE THE PLAYLIST