“Gangs of New York”: in arrivo la serie prodotta e diretta da Martin Scorsese

“Gangs of New York”: in arrivo la serie prodotta e diretta da Martin Scorsese

Come riportato da Deadline, la Miramax Television è a lavoro su una serie basata sul romanzo del 1927 di Herbert Asbury “Gangs of New York”, adattato nel 2002 l’omonimo film di Martin Scorsese il quale si occuperà della produzione esecutiva e dirigerà i primi due episodi della serie.

Al momento non è stato diffuso alcune dettaglio in merito alla trama del progetto, la cui sceneggiatura è stata affidata a Brett Leonard, se non che al centro della scena dovrebbe esserci ancora la lotta tra bande nella New York della seconda metà dell’800, prima quindi dell’ascesa e del successivo dominio della mafia italo – americana.

Il film, che vede alla produzione esecutiva anche di manager di Leonard e Scorsese, Rick Yorn e Chris Donnelly, a quanto pare, non sarà il remake del lungometraggio di Scorsese, bensì includerà nuovi personaggi che si distaccheranno da quelli interpretati da Leonardo DiCaprio, Cameron Diaz e Daniel Day – Lewis.

Ma non è tutto, nel 2013 infatti sera stata annunciata una serie tv tratta da “Gangs of New York”, incentrata sulle lotte tra bande al di fuori però della città di New York, e in particolare a Chicago e New Orleans.

“Questa epoca della storia americana è ricca di personaggi e storie che non potevamo essere esplorate in un film di due ore” – aveva dichiarato Scorsese allora – “Una serie tv invece ci concede il tempo e la libertà creativa per portare in vita questo mondo coloratissimo e tutte le implicazione che ha avuto e ancora ha sulla nostra società”.

FONTE DEADLINE