Festa del Cinema di Roma 2022: tutti i luoghi della diciassettesima edizione

Festa del Cinema di Roma 2022: tutti i luoghi della diciassettesima edizione

Dalla prima edizione, la Festa del Cinema di Roma ha il suo fulcro all’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone con proiezioni, incontri, eventi, convegni e dibattiti. Per le proiezioni e gli incontri saranno disponibili le Sale Sinopoli, Petrassi, Teatro Studio Gianni Borgna e lo spazio “Lazio, Terra di cinema” situato presso AuditoriumArte. I 1300 mq del viale che conduce alla Cavea saranno trasformati in uno dei più grandi red carpet al mondo: sarà possibile assistere al tappeto rosso dalla Cavea inferiore e superiore dell’Auditorium, fino a esaurimento dei posti.

Nell’area di fronte all’Auditorium tornerà il Villaggio del Cinema, che da sempre costituisce un punto di incontro e aggregazione per il pubblico della manifestazione con i suoi stand promozionali e un’ampia area dedicata alla ristorazione.

Anche quest’anno la Festa coinvolgerà il resto della Capitale, collaborando con le più interessanti realtà culturali del territorio: fra queste il MAXXI e la Casa del Cinema, che da anni fanno parte delle sale ufficiali della manifestazione. Il MAXXI ospiterà film delle sezioni Freestyle e Proiezioni Speciali, mentre presso la Casa del Cinema sarà possibile seguire i titoli di Storia del Cinema e della Retrospettiva. Agli spazi ufficiali si aggiunge il Cinema Giulio Cesare con una programmazione dedicata alle repliche dei film della diciassettesima edizione e agli accreditati.

Fra le “sale in Festa” della diciassettesima edizione ci saranno il Teatro Palladium, Scena, il Cinema Nuovo Sacher, e, in collaborazione con AGIS e ANEC, altre storiche sale della città: Andromeda, Cineland, Ferrero Cinema Adriano, Lux, Mignon, Nuovo Cinema Aquila, Odeon, Stardust, The Space Cinema – Parco de Medici, Tibur, UCI Porta di Roma.

Torneranno le proiezioni presso la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS con MediCinema Italia Aps, a Rebibbia Nuovo Complesso, al Carcere di Latina, a Palazzo Migliori e nelle quindici Case rifugio della Regione Lazio.

Dopo il successo degli anni scorsi si amplierà la collaborazione tra la Rete Librerie di Roma e la Festa del Cinema: ne saranno coinvolte quindici (A tutto libro, Acilia Libri, Altroquando, Cinemabooks, L’ora di libertà, Libreria Boccea, Libreria Fahrenheit, Libreria Nuova Europa I Granai, Libreria Passaparola, Libreria Samarcanda, Libreria Tra le righe, Libreria Via Piave, Odradek, Ottimomassimo, Tomo Libreria Caffè).

La Redazione