“The Nun 2”: Taissa Farmiga tornerà nei panni di Sorella Irene

“The Nun 2”: Taissa Farmiga tornerà nei panni di Sorella Irene

Taissa Farmiga tornerà a vestire il ruolo di Sorella Irene in “The Nun 2”, sequel dell’horror del 2018 e nuovo capitolo del franchise di The Conjuring, il cui debutto nelle sale statunitensi è fissato per l’8 settembre del 2023.

Diretto da Michael Chaves, dietro la macchina da presa nel 2019 di “La Llorona le lacrime del male”, e nel 2021 di “The Conjuring – Per ordine del diavolo”, e scritto da Akela Cooper, con la revisione di Ian Goldberg e Richard Naing, “The Nun 2” è prodotto da James Wan, attraverso la sua Atomic Monster, e Peter Safram con la sua Safran Company.

Judson Scott supervisionerà il progetto per conto della Atomic Monster, mentre Michael Clear e Gary Dauberman si occuperanno della produzione esecutiva.

Ambientata nella Francia del 1956, 4 anni dopo quindi gli eventi raccontati nel primo film, la storia vedrà al centro della scena l’omicidio di un prete che diffonderà un male e Sorella Irene sarà costretta ancora una volta ad affrontare la forza demoniaca di Valak. e al momento la produzione sarebbe alla ricerca di due giovani attrici per i ruoli di Sophie (10-12 anni) e Antoinette (14-16 anni). Le riprese dovrebbero partire entro la fine dell’anno.

Il primo episodio del 2018, non aveva riscosso un gran successo di critica, e nella storia quando una giovane suora di clausura si toglie la vita in un’abbazia in Romania, un prete con un passato burrascoso e una novizia in procinto di prendere i voti, vengono inviati dal Vaticano per investigare sull’evento. Insieme scopriranno il diabolico segreto dell’ordine. Mettendo a repentaglio non solo le proprie vite, ma anche la loro fede e le loro anime, si troveranno ad affrontare una forza malvagia che ha le sembianze della stessa suora demoniaca che ha terrorizzato il pubblico in “The Conjuring – Il Caso Enfield”. Molto presto l’abbazia diventerà un campo di battaglia tra i vivi e i dannati.

Il cast includeva i nomi della star nominata all’Oscar Demian Bichir (“Per una vita migliore”) che interpretava Padre BurkeTaissa Farmiga (“American Horror Story”) nei panni di Sorella Irene, e Jonas Bloquet (“Elle”) la giovane abitante del villaggio Frenchie. Charlotte Hope (“Il trono di spade”) nel ruolo della suora dell’abbazia Victoria, Ingrid Bisu (“Vi presento Toni Erdmann”) come Sorella Oana mentre Bonnie Aarons riprende il suo inquietante ruolo di “Conjuring 2 – Il Caso Enfield” come la demoniaca monaca Valak. Corin Hardy (“The Hallow”) ha curato la regia del film a partire da una sceneggiatura di Gary Dauberman (“IT”) e dal soggetto di James Wan e Dauberman che rivela le spaventose origini di Valak.

FONTE DEADLINE