“Petra – Seconda Stagione”: mercoledì 5 ottobre su Sky Cinema e NOW la terza storia “Carnevale diabolico”

“Petra – Seconda Stagione”: mercoledì 5 ottobre su Sky Cinema e NOW la terza storia “Carnevale diabolico”

Torna su Sky l’appuntamento con l’ispettore Petra Delicato, con la terza storia di “Petra – Seconda stagione” la produzione targata Sky Original prodotta con Cattleya – parte di ITV Studios – e Bartlebyfilm in collaborazione con BETA FILM, con protagonista Paola Cortellesi e la regia di Maria Sole Tognazzi“Carnevale Diabolico”, sarà in prima tv mercoledì 5 ottobre alle 21.15 in esclusiva su Sky Cinema Uno e Sky Cinema 4K, in streaming solo su NOW e disponibile on demand, anche in qualità 4K.

Le prime due storie di “Petra – Seconda stagione” – sempre disponibili on demand su Sky e NOW – hanno ottenuto ottimi ascolti, in crescita di settimana in settimana, con 603 mila spettatori medi mercoledì scorso per “Un bastimento carico di riso” e un complessivo di oltre 1 milione di spettatori medi nei 7 giorni per il primo episodio “Serpenti nel paradiso”.

SINOSSI DELLA TERZA STORIA

Durante i festeggiamenti del Carnevale, un ragazzo travestito da diavolo viene ritrovato ucciso. Petra e Antonio scavano a fondo nella sua vita sregolata, a base di feste, cocaina e alta cucina ma, quando trovano un altro cadavere mascherato, iniziano a sospettare che i delitti possano essere collegati. In un caso dove niente è come sembra, distinguere vittime e carnefici diventerà sempre più difficile.

Le quattro nuove storie gialle, tratte dalle opere di Alicia Giménez-Bartlett, vedono il ritorno di Paola Cortellesi nei panni dell’ispettore Petra Delicato, personaggio che ha conquistato il cuore del pubblico, insieme all’immancabile Andrea Pennacchi nel ruolo del vice ispettore Antonio Monte, diretti da Maria Sole Tognazzi che guida il set anche questa seconda stagione. Sempre ambientate a Genova, sono scritte da Giulia CalendaFurio Andreotti Ilaria Macchia. Le sceneggiature sono scritte con la collaborazione di Paola Cortellesi.

La Redazione