“Emancipation – Oltre la libertà”: il Poster e il Trailer del film con Will Smith dal 9 dicembre su Apple TV+

“Emancipation – Oltre la libertà”: il Poster e il Trailer del film con Will Smith dal 9 dicembre su Apple TV+

“Emancipation – Oltre la libertà”, il film di Apple Original Films, diretto e prodotto da Antoine Fuqua (“Training Day”, “The Equalizer”), interpretato e prodotto da Will Smith (“Una famiglia vincente – King Richard”, “La ricerca della felicità”, “Ali”), uscirà su Apple TV+ il 9 dicembre. L’annuncio è stato dato in occasione dell’anteprima organizzata insieme al NAACP (National Association for the Advancement of Colored People) durante la 51esima conferenza legislativa annuale della Congressional Black Caucus Foundation a Washington, dove Fuqua, Smith e Mary Elliott, curatrice della mostra American Slavery presso lo Smithsonian National Museum of African American History and Culture, hanno partecipato a una conversazione sul film moderata dalla commentatrice politica e culturale Angela Rye.

“Emancipation – Oltre la libertà” racconta la storia incredibile di Peter (Will Smith), un uomo nato schiavo che fugge dalla schiavitù affidandosi al suo ingegno, alla sua fede incrollabile e all’amore profondo per la sua famiglia per tentare in tutti i modi di eludere i cacciatori a sangue freddo e sopravvivere alle spietate paludi della Louisiana alla ricerca della libertà. Il film si ispira alle foto della schiena di “Whipped Peter” (Peter il fustigato) scattate durante una visita medica dell’esercito dell’Unione e pubblicate nel 1863 su Harper’s Weekly; in particolare, una delle immagini, nota come “La schiena flagellata” (The Scourged Back), che mostra la schiena nuda di Peter completamente ricoperta da cicatrici, frutto di tutte le frustate ricevute dai suoi schiavisti, contribuì alla crescente opposizione pubblica alla schiavitù.

Scritto da William N. Collage, il cast include anche i nomi di: Ben Foster, Charmaine Bing Gilbert Owuor, Mustafa Shakir, Steven Ogg, Grant Harvey, Ronnie Gene Bivens, Jayson Warner Smith, Jabbar Lewis, Michael Luwoye, Aaron Moten e Imani Pullum.

A produrre Will Smith Jon Mone per conto di Westbrook Studios, Joey McFarland per conto di McFarland Entertainment, Todd Black through Escape Artists, con Chris Brigham, Antoine Fuqua, James Lassiter, Heather Washington, Cliff Roberts, Glen Basner e Scott Greenberg alla produzione esecutiva.

La Redazione