Oscar 2023: la Russia non presenterà alcun titolo agli Academy

Oscar 2023: la Russia non presenterà alcun titolo agli Academy

La cerimonia 95esimi premi Oscar, come ben si sa, si terrà a Los Angeles domenica 12 marzo 2023, con le nomine svelate il 24 gennaio 2023.

Candidature la cui selezione non vedrà la partecipazione della Russia, la quale non presenterà alcun titolo all’Academy of Motion Pictures Arts. La decisione annunciata dalla Russian Film Academy, è stata decisa in merito all’inasprimento del legame con gli Stati Uniti, causati dall’invasione dell’Ucraina da parte della Russia.

Scelta tuttavia, presa senza la consultazione del comitato di selezione russo per gli Oscar, il quale ha portato alle dimissioni per protesta del presidente del consiglio di amministrazione Pavel Chukhay, che ha definito tutto ciò illegale, e alle prossime del direttore Nikolai Dostal.

“Non hanno nemmeno ritenuto necessario comunicare tale decisione” – ha commentato Chukhay.

Ma non è tutto, dal momento che un altro del membro del Comitato Oscar russo, la cui lista di selezione includeva ben 122 titoli, Alexei Uchitel, a quanto pare ha convocato un incontro con l’Academy.

“Per quanto mi riguarda, questa situazione deve essere corretta immediatamente. Mi sembra impossibile prendere una decisione del genere senza i membri del Comitato russo degli Oscar” – ha dichiarato Uchitel“Il mio appello è di incontrarmi immediatamente con il presidio e poi prendere una decisione”.

Dall’inizio del conflitto in Ucraina, i film russi non hanno viaggiato molto, nonostante qualche eccezione. Kirill Serebrennikov infatti ha presentato il proprio titolo “Tchaikovsky’s Wife” allo scorso Festival di Cannes.

FONTE DEADLINE