“Manual for Cleaning Woman”: Pedro Almodovar lascia la regia

“Manual for Cleaning Woman”: Pedro Almodovar lascia la regia

Pedro Almodvar, come riportato da Deadline, non dirigerà più “A Manual for Cleaning Woman”.

Il regista infatti ha abbandonato la regia di quello che avrebbe rappresentato il suo primo film in lingua inglese, tratto dalla raccolta di storie brevi “A Manual for Cleaning Woman – La donna che scriveva racconti” dell’autrice Lucia Berlin, e che vedrà in ogni caso sempre protagonista la due volte premio Oscar, nel 2014 come Attrice non Protagonista in “Aviator” e nel 2013 come Attrice Protagonista in “Blue Jasmine”, Cate Blachett.

È stata una decisione molto dolorosa per me” – ha dichiarato Almodóvar“Da molto tempo sognato di lavorare con Cate. La Dirty Films è stata molto generosa con me, ed io ero accecato dall’entusiasmo, ma sfortunatamente non mi sento più in grado di realizzare appieno questo film.”

Abbiamo il massimo rispetto per Pedro e il suo straordinario lavoro, e anche se le stelle questa volta non si sono allineate, speriamo di collaborare con Pedro ed El Deseo su un altro progetto in futuro” – hanno affermato i produttori di Dirty Films, Blanchett, Andrew Upton e Coco Francini“La passione di Dirty Films per ‘A Manual for Cleaning Women’ e la voce unica e feroce di Lucia Berlin – piena di pericolo, gioia e perdita – non si è attenuata, e siamo entusiasti di continuare questo progetto con i nostri partner di New Republic.”

Edita in Italia da Bollati Boringhieri e composta da 43 racconti, la raccolta si ispira alla vita reale della scrittrice, la quale per sopravvivere e poter pubblicare i suoi scritti, si arrangiava facendo le pulizie in Texas e in Messico. Il progetto in particolare si baserà su 5 racconti.

FONTE DEADLINE