“Creed III”: nel cast anche il campione dei Pesi supermedi Canelo Alvarez

“Creed III”: nel cast anche il campione dei Pesi supermedi Canelo Alvarez

Attraverso le storie del proprio account Instagram, Michael B. Jordan ha svelato l’entrata nel cast di “Creed III”, del campione di pugilato Canelo Alvarez. A tal proposito riferendosi all’incontro che questo ha disputato lo scorso marzo per difendere il titolo di campione dei Pesi supermedi ha scritto.

“Sto dirigendo la leggenda @Canelo in Creed III. Non vedo l’ora che il mondo lo veda il 3 marzo. Una star dentro il ring e fuori…. Benvenuto nella famiglia. Buona fortuna per questo fine settimana!”

“Creed III”, Terzo capitolo della saga cinematografica nata come spin-off del celebre, osannato e mai dimenticato “Rocky”, “Creed III”, debutterà nelle sale cinematografiche italiane il 23 novembre, in contemporanea con gli USA, distribuito da Eagle Pictures.

Il film prodotto da MGM, si divide tra azione a dramma e affronta il tema della boxe con intimità e la descrive in tutte le sue coinvolgenti e struggenti sfumature. Dietro la macchina da presa lo stesso Michael B. Jordan, interprete anche del protagonista Adonis “Donnie” Johnson, come nei primi due capitoli: “Creed – Nato per combattere”, in cui ha vestire dell’antagonista principale ‘Pretty’ Ricky Conlan, è stato campione dei Pesi leggeri Tony Bellew, e “Creed II” (distribuiti nel nostro Paese da Warner Bros. Italia)che hanno incassato rispettivamente 5.5 milioni di euro nel 2016 ed oltre 7 milioni di euro nel 2019. 

Nel cast: Tessa Thompson (“Creed – Nato per combattere” e “Creed II”, “Avengers: Endgame”, “Passing”), Jonathan Majors (“When We Rise”, “Hostiles”, “The Harder They Fall”), Selenis Leyva (“Orange Is the New Black”, “Spider-Man: Homecoming”), Phylicia Rashad (“tick, tick… Boom!”, “Creed – Nato per combattere” e “Creed II”).

Dopo aver deciso di allontanarsi dal bordo del ring, questa volta Sylvester Stallone (che grazie al primo capitolo della saga conquistò la nomination agli Oscar nella categoria Miglior attore non protagonista) non sarà davanti la macchina da presa per rimettere i panni di Rocky Balboa (allenatore di Adonis), ma è coinvolto nella produzione del film.

© Riproduzione Riservata