“Come per disincanto”: la Key Art e il Primo Trailer Ufficiale del sequel a novembre su Disney+

“Come per disincanto”: la Key Art e il Primo Trailer Ufficiale del sequel a novembre su Disney+

Presentato nel corso del D23 Expo, il sequel di “Come d’Incanto”, “Come per Disincanto”, che debutterà sulla piattaforma streaming di Disney+ il prossimo 24 novembre.

Diretto da Adam Shankman (“Hairspray – Grasso è bello”, “Primo o poi mi sposo”) e prodotto da Barry Josephson (“Come d’incanto”, “Bones” per la TV), Amy Adams (“Arrival”, “American Hustle – L’apparenza inganna”) e Barry Sonnenfeld (“Men in Black”, “La famiglia Addams 2” (“Addams Family Values”), “Come per Disincanto”, di cui sono stati rilasciati la Key Art e il Primo Trailer Ufficiale, vedrà Giselle, una donna ormai disillusa, sposata e residente nel sobborgo di Monroeville ovviamente con Robert Philip, interpretato ancora da Patrick Dempsey, e mamma di una figlia adolescente, destreggiarsi tra le sfide di una nuova casa e la scoperta di cosa significhi veramente “e vissero per sempre felici e contenti” per lei e la sua nuova famiglia.

Con i nuovi brani dei grandi Alan Menken e Stephen Schwartz, nel cast di Come per DisIncanto anche: James Marsden (“X-Men”) nel ruolo dell’affascinante ma sciocco principe Edward di Andalasia e Idina Menzel (“Frozen”) in quello di Nancy Tremaine, l’ex stilista ora sposata al principe Edward. E ancora Maya Rudolph (“Saturday Night Live”) è Malvina, la nuova avversaria di Giselle a Monroeville; Kolton Stewart (“Un’azienda per gioco” (“Some Assembly Required”) di Nickelodeon) è il figlio di Malvina; Yvette Nicole Brown (“Lilli e il vagabondo”) veste i panni di Rosalyn; Jayma Mays (“Glee”) è Ruby e Oscar Nunez (“The Office”) è Edgar. Infine, la diciannovenne di Glen Rock, New Jersey, Gabriella Baldacchino fa il suo debutto in un lungometraggio nel ruolo di Morgan, la figlia ormai cresciuta di Robert Philip.

La Redazione