Venezia 79: il progetto Festival Green alla 79esima edizione

Venezia 79: il progetto Festival Green alla 79esima edizione

Il progetto Festival Green”, nato grazie al lavoro di festival membri attivi nella pratica di soluzioni sostenibili, è stato presentato ad inizio 2022 ed ha promosso delle buone pratiche dedicate all’organizzazione di eventi sostenibili che hanno permesso ai festival di orientarsi verso un irrinunciabile percorso di transizione ecologica.

A distanza di alcuni mesi dall’uscita delle linee guida, la Presidente Chiara Valenti Omero e Laura Zumiani, in rappresentanza del direttivo AFIC – Associazione Festival Italiani di Cinema presentano i primi risultati della loro applicazione in occasione di due panel a cui l’Associazione è invitata ad intervenire negli spazi industry della 79. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, di cui il primo, promosso da Cinecittà e Italy for Movies, sì è svolto oggi all’Italian Pavilion dal titolo Italy for Green in cui il portale Italy for Movies ha fatto il punto sulle pratiche sostenibili riguardo la produzione e la promozione cinematografica.

Il prossimo appuntamento è il 7 settembre alle 14 presso lo Spazio Incontri Hotel Excelsior (terzo piano). Sustainable Screens 2022: Environmental Observatory on Cinema – 6th Edition tavola rotonda con gli operatori del settore che operano sui temi della sostenibilità. Promosso da Green Cross in collaborazione con ENEA, ANEC e Fondazione Sardegna Film Commission.

Nel corso dei due incontri sarà presentato il progetto Guida Festival Green e i primi risultati della sua adozione da parte dei festival associati anche rispetto all’applicazione delle buone pratiche nelle diverse aree tematiche trattate; dalla mobilità ai consumi energetici, passando per la sostenibilità alimentare e la produzione di un merchandising ecologico e riciclabile.

Il percorso di transizione della filiera cinematografica passa inevitabilmente dal sodalizio tra Istituzioni, Film Commissions, Associazioni e professionisti, attraverso l’adozione di strumenti operativi comuni e sempre più sostenibili; una pratica possibile grazie alla condivisione di buone pratiche e a momenti di confronto e collaborazione.

La Redazione