Venezia 79: Premio Bookciak Azione! Le prime vincitrici al Lido

Venezia 79: Premio Bookciak Azione! Le prime vincitrici al Lido

Sei giovani registe sul podio di Bookciak, Azione! 2022. Sono le prime vincitrici al Lido. E sono tutte ragazze. Eccolo il piccolo grande esercito al femminile di questa XI edizione del concorso cine-letterario, ideato e diretto da Gabriella Gallozzi, che nel segno del mare aperto ha avuto Cecilia Strada presidente di giuria, affiancata da Wilma LabateTeresa Marchesi e Gianluca Arcopinto.

Evento di pre-apertura delle Giornate degli Autori, in collaborazione con SNGCISpi-CGIL LiberEtà, la serata di premiazione si è svolta il 30 agosto tra la sala Laguna e gli spazi all’aperto di Isola Edipo dove sono state festeggiate le vincitrici nel corso del tradizionale brindisi di benvenuto alla stampa accreditata alla Mostra.

Sei vincitrici tra le quali quattro sono allieve del CSC Sede Siciliadiretto da Costanza Quatriglio, a rinnovare la preziosa collaborazione di Bookciak, Azione! con le più prestigiose scuole di cinema.

Dalla sede siciliana del Centro sperimentale di cinematografia vengono infatti le vincitrici della sezione Memory Ciak, realizzata in collaborazione col premio ZavattiniSpi-CGIL e LiberEtà. E sono Giulia Di MaggioAmbra Lupini e Sara Maffi premiate per Il periodo liberamente ispirato a imperfetto futuro di Paola Salvadori (LiberEtà). Ancora dalla sede siciliana viene anche Beatrice Perego sul podio con Due case liberamente ispirato a Sindrome ItaliaStoria delle nostre badanti di Tiziana Francesca Vaccaro e Elena Mistrello (BeccoGiallo edizioni).

Si aggiungono al palmarès Giulia Marilungo con Radici, liberamente ispirato a Ninna nanna delle mosche di Alessio Arena (Fandango Libri)Manola Massimo con Bad Vibes, liberamente ispirato a Neroconfetto di Giulia Sara Miori (Racconti).

Festeggiati sul palco di Bookciak anche i filmmaker-utenti del Centro Diurno Salute Mentale A. di Giorgio di Roma protagonisti della nuova sezione LiberaMente dedicata a combattere lo stigma della malattia mentale.

A rappresentare il nutrito gruppo di lavoro (composto da Giulio Arca, Giorgio Bellinzoni Mannella, Elpidio Esposto Gasparetti e Deborah Pietrarelli) sono stati Claudia Domenichini e Davide Cardarelli sul palco insieme ad Angelo Tanese, direttore generale della ASL Rm1, Tiziana Lorini Direttrice UOC Salute mentale distretto 15 del DSM ASL Roma 1e il tutor di regia Tino Franco. Nell’ambito di un laboratorio di sceneggiatura gli utenti-filmmaker hanno realizzato il bookciak Sofia abbraccia il mondo, liberamente ispirato imperfetto futuro di Paola Salvadoriin collaborazione con AAMOD e premio Zavattini.

Tra i tanti ospiti della serata anche i giurati del nuovo premio letterario Bookciak Legge: il presidente di giuria Marino Sinibaldi, affiancato dalle giurate Antonietta De LilloLaura Pugno e Rossana Rummo.

I bookciak vincitori, dopo la prima veneziana proseguiranno il loro tour attraverso un prezioso circuito di festival che li porterà fino a Parigi al Festival Vo-VF. Traduire le monde, dedicato alle traduzioni letterarie e poi all’OtherMovie di Lugano.

Bookciak, Azione! è prodotto dallAssociazione culturale CalipsoBookciak Magazine, col sostegno di MICSpi-CGIL e LiberEtàIn collaborazione con Giornate degli AutoriSNGCIPremio ZavattiniANACPremio SolinasFICCPiù Libri più liberiAIENel Blu StudiosPremio Emilio LussuFesta di cinema del realeLe giornate della luceMostra internazionale del nuovo cinema di PesaroCinema diDEAVo-Vf. Traduire le mondeThe OtherMovie.

La Redazione