“House of Spolls”: Ariana DeBose protagonista del thriller psicologico prodotto da Jason Blum

“House of Spolls”: Ariana DeBose protagonista del thriller psicologico prodotto da Jason Blum

La vincitrice dell’Oscar come Miglior Attrice non Protagonista per l’adattamento di Steven Spielberg “West Side Story”, Ariana DeBose, sarà la protagonista di “House of Spolls”, il thriller psicologico targato Prime Video prodotto da Blumhouse.

Dietro la macchina da presa ci saranno Bridget Savage Cole e Danielle Krudy, autrici anche della sceneggiatura.

Al centro della storia un’ambiziosa chef che apre il suo primo ristorante, un agriturismo all’interno di una tenuta remota, e ben presto si troverà a lottare contro il caos della cucina, un ambiguo investitore, i dubbi e le insicurezze dello spirito potente del precedente proprietario della tenuta che minaccia di sabotarla ad ogni passo.

Le riprese dovrebbero partire questo autunno, e a produrre oltre a Jason Blum con la sua Blumhouse saranno anche: Alex Scharfman, Lucas Joaquin e Drew Houpt per Secret Engine, e Adam Hendricks e Greg Gilreath per Divide/Conquer. Mentre Chris McCumber e Jeremy Gold per conto della Blumhuse Television si occuperanno della produzione esecutiva.

“Dopo ‘Buttiamo giù l’uomo’ siamo diventati grandi fan di Bridget e Danielle, e sapevamo di dover far parte di qualsiasi progetto che loro avrebbero realizzato” – ha dichiarato Julie Rapaport, responsabile dei film originali Amazon Studios.

Per quanto riguarda Ariana DeBose infine, approderà il 13 gennaio del 2023 nelle sale con il cinecomic “Kraven il Cacciatore”, con protagonista Aaron – Taylor – Johnson, e nel film d’azione di Matthew Vaughn “Argylle”.

FONTE THR