“The Decameron”: Netflix annuncia la serie liberamente tratta dalla raccolta di Giovanni Boccaccio

“The Decameron”: Netflix annuncia la serie liberamente tratta dalla raccolta di Giovanni Boccaccio

Netflix ha dato il via allo sviluppo di una serie in costume liberamente tratta alla celebre raccolta di novelle di Giovanni Boccaccio de il: “Decamerone”, che ha ispirato varie opere per il grande schermo tra cui il rifacimento di Pier Paolo Pasolini, del 1971, con Franco Citti e Ninetto Davoli.

Il progetto intitolato “The Decameron” e composto da 8 episodi, è creato da Kathleen Jordan, dietro “Teenage Bounty Hunters”, la quale coprirà anche il ruolo di showrunner, nonché della produzione esecutiva assieme a Jenji Kohan, Blake McCormick, Tara Herrmann per Tilted Productions e Mike Uppendahl (“Ratched”, “American Crime Story”), che si occuperà inoltre della regia. Le riprese dovrebbero svolgersi in Italia.

Ambientato nel 1348 quando la peste nera, la pandemia più mortale della storia umana che ha ucciso ben 200 milioni di persone, colpisce duramente la città di Firenze, in “The Decameron”, un gruppo di nobili fugge con i loro servitori, ritirandosi in una sontuosa villa di campagna. E mentre le regole sociali si affievoliscono sempre più, quella che inizia come una vacanza basata sul sesso e il vino, si trasformerà in una lotta per la sopravvivenza. La storia, del tutto originale, andrà quindi ad esaminare le tematiche delle differenze di classe, delle lotte per il potere e per l’appunto della sopravvivenza, in periodo di pandemia in cui non mancherà lo humor.

“Sono assolutamente entusiasta di poter lavorare di nuovo con Jenji, Tara, Blake e Netflix” – ha dichiarato Jordan“Non vedo l’ora che le persone incontrino questo ridicolo gruppo di personaggi. Sono sicura che Giovanni Boccaccio ne sarebbe… confuso?”

FONTE DEADLINE