“And Just Like That…”: John Corbett tornerà nei panni di Aidan nella seconda stagione

“And Just Like That…”: John Corbett tornerà nei panni di Aidan nella seconda stagione

La seconda stagione di “And Just Like That…”, serie sequel di “Sex and the City”, vedrà il ritorno di John Corbett nei panni di Aidan Shaw, ex amore della Carrie Bradshaw di Sarah Jessica Parker, assente, come la Samantha di Kim Cattrall, nella prima stagione andata in onda lo scorso 9 dicembre su Sky e NOW, in contemporanea con l’esordio negli Stati Uniti.

E proprio in merito all’assenza di Aidan nella prima stagione, il produttore esecutivo Michael Patrick King ha spiegato.

“In questa stagione è successo di tutto. Volevano far attraversare a Carrie la morte di Mr. Big guidandola verso la luce, non ha caso l’ultimo episodio si intitola proprio ‘Vedere la luce’. Volevamo farla uscire. (Il ritorno di Aidan) è una storia importante che tutti a casa si erano scritti e che non avevamo mai pensato di includere.”

Corbet ha interpretato i panni di Aidan nella terza e quarta stagione di “Sex and City”, nel corso del quale si sono lasciati due volte, per poi rivedersi ad Abu Dhabi nel secondo film, dove, dopo essersi scambiati un bacio appassionato, si sono ancora allontanati l’uno dall’altra poiché entrambi sposati.

“And Just Like That… segue Carrie (Sarah Jessica Parker), Miranda (Cynthia Nixon) e Charlotte (Kristin Davis) passare dalle difficoltà della vita e dell’amicizia a trent’anni a quelle della vita e dell’amicizia a cinquanta.

Il cast include anche i nomi: Sara Ramírez, Sarita Choudhury, Nicole Ari Parker, Karen Pittman, Chris Noth, Mario Cantone, David Eigenberg, Willie Garson e Evan Handler.

Produttori esecutivi sono Sarah Jessica Parker, Kristin Davis, Cynthia Nixon, Julie Rottenberg, Elisa Zuritsky, John Melfi e Michael Patrick King. Alla sceneggiatura King, Samantha Irby, Rachna Fruchbom, Keli Goff, Julie Rottenberg e Elisa Zuritsky. La serie “Sex and the City” è stata creata da Darren Star ed è basata sul romanzo “Sex and the City” di Candace Bushnell.

FONTE DEADLINE