“Godzilla Vs Kong”: le riprese del sequel sono partite

“Godzilla Vs Kong”: le riprese del sequel sono partite

Le riprese del sequel di “Godzilla Vs Kong”, privo ancora di un titolo ufficiale, sono partite dalla Costa d’Oro in Australia. A dare la notizia 7News Brisbane, che ha mostrato una clip nel corso del telegiornale in cui svariate comparse fuggono dalla spiaggia terrorizzate, molto probabilmente per l’arrivo del Titano che verrà aggiunto in post – produzione.

Dietro la macchina da presa del nuovo capitolo del MonsterVerse della Legendary Pictures, ci sarà Adam Wingard, che in una precedente intervista aveva dichiarato:

“Mi piacerebbe assolutamente continuare con il franchise. Il chiaro punto di partenza che abbiamo individuato in GVK, esplorando Hollow Earth, penso che ci sia molto altro da fare lì. Questa è la preistoria del pianeta Terra, da dove provengono tutti i titani. Approfondiamo un po’ di misteri in questo film, cose che voglio vedere risolte, esplorate e spinte al livello successivo.”

La lavorazione del film, produrrà un incremento di 79,2 milioni di dollari in Australia, con 505 posti di lavoro per il cast e le troupe locali, ed oltre 750 opportunità per le comparse.

Per quanto riguarda “Godzilla Vs Kong”, realizzato con un budget di circa 200 milioni di dollari, è stato il quarto capitolo del franchise iniziato nel 2014 con “Godzilla”, proseguito nel 2017 con “Kong: Skull Island”, e nel 2019 con “Godzilla: King of the Monsters”, ed è approdato nelle sale statunitensi e in contemporanea sul servizio streaming di HBO Max il 31 marzo.

FONTE CBM