“Only Murders in the Building”: Hulu ordina una terza stagione

“Only Murders in the Building”: Hulu ordina una terza stagione

Hulu ha rinnovato per una terza stagione “Only Murders in the Building”, la serie originale di successo con protagonisti Steve Martin, Selena Gomez e Martin Shot, la cui prima stagione ha debuttato come lo show comico più visto nella storia di Hulu Originals, e che molto probabilmente verrà nominata agli Emmy.

“’Only Murders in the Building’ è il vero gioiello del nostro catalogo” –  ha affermato Craig Erwich, presidente di Hulu Originals e ABC Entertainment“Il suo fascino attraverso le generazioni, il mix di umorismo e cuore e il suo approccio davvero originale sono un segno distintivo e una testimonianza del lavoro di Dan, John, Steve, Marty e Selena. Siamo grati di poter continuare a raccontare le storie di Charles, Oliver e Mabel agli spettatori che ci hanno costantemente mostrato di desiderarla ancora.”

La seconda stagione è attualmente disponibile sullo streamer, e in Italia in esclusiva su Disney+, all’interno di Star.

Negli episodi della seconda stagione in seguito alla sconvolgente morte di Bunny Folger, presidente del consiglio di amministrazione dell’Arconia, Charles (Steve Martin, “Il padre della sposa”), Oliver (Martin Short, “The Morning Show”) e Mabel (Selena Gomez, “I morti non muoiono”) tentano di smascherare il suo assassino. Tuttavia, ne derivano tre (sfortunate) complicazioni: il trio è implicato pubblicamente nell’omicidio di Bunny, si trova al centro di un podcast rivale e inoltre deve affrontare un gruppo di vicini newyorkesi convinti che abbiano commesso l’omicidio.

“Only Murders in the Building” nasce dai co-creatori e sceneggiatori Steve Martin e John Hoffman (“Grace and Frankie”, “Looking”). Martin e Hoffman sono i produttori esecutivi insieme a Martin Short, Selena Gomez, il creatore di “This Is Us” Dan Fogelman e Jess Rosenthal.

FONTE DEADLINE