“Thor Love and Thunder”: il Nuovo Trailer che ripercorre la storia del Dio del Tuono e la Featurette dedicata a Taika Waititi

“Thor Love and Thunder”: il Nuovo Trailer che ripercorre la storia del Dio del Tuono e la Featurette dedicata a Taika Waititi

Manca pochissimo al 6 luglio, e finalmente: “Thor: Love and Thunder”, il quarto capitolo dedicato al Dio del Tuono diretto, come il precedente “Thor Ragnarok”, dall’eclettico regista neozelandese Taika Waititi, debutterà nelle sale italiane.

Nell’attesa, i Marvel Studios hanno rilasciato non solo un nuovo Trailer, con alcune scene inedite e ripercorre la storia del Dio del Tuono, interpretato ovviamente da Chris Hemsworth, bensì una Featurette dedicata proprio al regista Waititi, ricca di interventi del cast di Kevin Feige.

“Thor: Love and Thunder” segue Thor (Chris Hemsworth) in un viaggio diverso da quelli affrontati fino ad ora, alla ricerca della pace interiore. Ma il suo riposo è interrotto da un killer galattico conosciuto come Gorr the God Butcher (Christian Bale), che cerca l’estinzione degli dei. Per combattere la minaccia, Thor si affida all’aiuto di Valchiria (Tessa Thompson), Korg (Taika Waititi) e dell’ex fidanzata Jane Foster (Natalie Portman) che, con stupore di Thor, brandisce inspiegabilmente il suo martello magico, Mjolnir, come Mighty Thor. Insieme, intraprendono una sconvolgente avventura cosmica per scoprire il mistero della vendetta di Gorr il macellatore di dei e fermarlo prima che sia troppo tardi.

Il titolo inoltre non solo segnerà il ritorno di Natalie Portman, nel ruolo di Jane Foster/Mighty Thor, e di Tessa Thompson in quello di Valchiria, la quale sarà la prima eroina LGBTQ, bensì come detto vedrà Christian Bale nelle vesti del villain Gorr, il Macellaio di Dei, e Russell Crowe in quelle di Zeus.

Nel cast anche: Chris Pratt volto di Peter Quill alias Star Lord, dei “Guardiani della Galassia”, Pom Klementieff/Mantis, Vin Diesel/Groot, Dave Bautista/Drax, e Karen Gillian/Nebula, al quale, come si ricorderà, Thor si è unito dopo l’epica battaglia finale di “Avengers: Endgame”, e Matt Damon, il cui ruolo non è ancora stato svelato.

© Riproduzione Riservata