Il Cinema in Piazza: il 18 giugno si inaugura Monte Ciocci, attesa per l’arrivo di Bebe Vio, Martin Castrogiovanni, Mathieu Kassavitz, Dori Ghezzi, Luca Marinelli e Valentina Bellè

Il Cinema in Piazza: il 18 giugno si inaugura Monte Ciocci, attesa per l’arrivo di Bebe Vio, Martin Castrogiovanni, Mathieu Kassavitz, Dori Ghezzi, Luca Marinelli e Valentina Bellè

Dopo gli incontri con il drammaturgo statunitense David Mamet, il maestro Volker Schlöndorff e la grande apertura al parco della Cervelletta con l’incontro tra le famiglie Regeni e Paciolla, Il Cinema in Piazza si prepara a dare il via sabato 18 giugno alla programmazione al Parco di Monte Ciocci a Roma (Valle Aurelia) con un altro grande ospite internazionale: Wolfgang Becker. Il regista presenterà al pubblico il suo più grande successo “Good Bye, Lenin!”, uno dei maggiori incassi di sempre al botteghino tedesco, premiato nel 2003 con sei European Film Award oltre a numerosi altri riconoscimenti.

A Monte Ciocci inizierà anche l’omaggio a uno dei massimi esponenti del cinema civile italiano, Francesco Rosi, di cui ricorre quest’anno il centenario. Domenica 19 giugno sarà proiettato il film Salvatore Giuliano”, nell’ambito della retrospettiva omaggio organizzata con il prezioso aiuto della figlia del regista, Carolina Rosi.

Venerdì 17 giugno a Piazza San Cosimato, la campionessa paralimpica Bebe Vio, reduce dal successo della sua iniziativa benefica WEmbrace Games, l’icona del Rugby Martin Castrogiovanni e il regista Mathieu Kassovitz, grande appassionato di sport, incontreranno il pubblico dopo la proiezione del documentario “Rising Phoenix – La storia delle paralimpiadi” diretto da Ian Bonhôte e Peter EttedguiNell’opera, grandi atleti ed esperti, compresa Bebe Vio, analizzano come i Giochi paralimpici abbiano completamente rivoluzionato il modo in cui il pubblico percepisce e affronta la diversità e l’eccellenza.

Al Parco della Cervelletta grande attesa per la serata di giovedì 16 giugno di cui saranno protagonisti Dori GhezziLuca MarinelliValentina Bellè, Francesca Serafini e Giordano Meacci per la proiezione della versione cinematografica di “Fabrizio De André – Principe libero” di Luca Facchini. Una notte musicale per ricordare il grande cantautore genovese che, con la sua musica e le sue parole, ha profondamente ispirato la crescita delle ragazze e dei ragazzi del Piccolo America.

Proseguono anche le retrospettive dedicate ai maestri della storia del cinema e agli autori contemporanei: a Piazza San Cosimato “Io ti salverò” del maestro del brivido Alfred Hitchcock  (mercoledì 15 giugno), “Tony Manero” del regista cileno Pablo Larraín (giovedì 16 giugno) e “Il grande cocomero” di Francesca Archibugi (domenica 19 giugno); al Parco della Cervelletta saranno proiettati Per favore, non toccate le vecchiettedi Mel Brooks (mercoledì 15 giugno), altri due documentari inediti in Italia del regista polacco Paweł Pawlikowski“Dostoevsky’s Travels” e a seguire “Tripping With Zhirinovsky” (venerdì 17 giugno) e “Dear Wendy” del danese Thomas Vinterberg (sabato 18 giugno).

Continuano anche gli appuntamenti per tutta la famiglia con Gremlins di Joe Dante, sabato 18 giugno a Piazza San Cosimato, e Il Signore degli Anelli – Le due torridi Peter Jackson domenica 19 giugno alla Cervelletta.

TUTTI GLI EVENTI INIZIANO ALLE ORE 21.15 L’ACCESSO ALLE TRE PIAZZE È LIBERO E SENZA OBBLIGO DI PRENOTAZIONE

SAN COSIMATO

  1. 15 giugno – IO TI SALVERÒ (SPELLBOUND) di Alfred Hitchcock (1945, 111 min)
  2. 16 giugno – TONY MANERO di Pablo Larraín (2008, 97 min)
  3. 17 giugno – BEBE VIO, MARTÍN CASTROGIOVANNI e MATHIEU KASSOVITZ presentano RISING PHOENIX – LA STORIA DELLE PARALIMPIADI (RISING PHOENIX) di Ian Bonhôte e Peter Ettedgui (2020, 105 min)
  4. 18 giugno – GREMLINS di Joe Dante (1984, 106 min)
  5. 19 giugno – IL GRANDE COCOMERO di Francesca Archibugi (1993, 95 min)

CERVELLETTA

  1. 15 giugno – PER FAVORE, NON TOCCATE LE VECCHIETTE (THE PRODUCERS) di Mel Brooks (1967, 88 MIN)
  2. 16 giugno – DORI GHEZZI, LUCA MARINELLI, VALENTINA BELLÈ, FRANCESCA SERAFINI e GIORDANO MEACCI presentano FABRIZIO DE ANDRÉ – PRINCIPE LIBERO di Luca Facchini (2018, 193 min)
  3. 17 giugno – DOSTOEVSKY’S TRAVELS (1991, 52 min) a seguire TRIPPING WITH ZHIRINOVSKY di Paweł Pawlikowski (1995, 45 min)
  4. 18 giugno – DEAR WENDY di Thomas Vinterberg (2005, 105 min)
  5. 19 giugno – IL SIGNORE DEGLI ANELLI: LE DUE TORRI di Peter Jackson – Extended Edition (2002, 235 min)

MONTE CIOCCI

  1. 18 giugno – WOLFGANG BECKER presenta GOOD BYE, LENIN! di Wolfgang Becker (2003, 121 min)
  2. 19 giugno – SALVATORE GIULIANO di Francesco Rosi (1962, 123 min)

La Redazione