“Squid Game”: Netflix conferma ufficialmente la seconda stagione, l’annuncio del regista

“Squid Game”: Netflix conferma ufficialmente la seconda stagione, l’annuncio del regista

Netflix annuncia ufficialmente la seconda stagione della serie coreana “Squid Game”, il produttore esecutivo Kim Ji-yeon infatti, ha avuto il via libera dal colosso dello streaming, ed ha rivelato che sono attualmente a lavoro sulla storia.

“Stiamo lavorando alla sceneggiatura e a dare forma alla storia. Ma c’è sicuramente molta pressione su come rendere [la seconda stagione] ancora migliore” – ha affermato Ji – yeon “So che molti fan e spettatori hanno apprezzato molto la serie, ma in realtà ci stiamo concentrando su come renderla ancora più piacevole per il pubblico globale.”

Netflix inoltre, ha condiviso il video annuncio e il messaggio del regista, sceneggiatore e produttore esecutivo dell’acclamato show: Hwang Dong-hyuk.

“Ci sono voluti dodici anni per dar vita a Squid Game lo scorso anno, ma sono bastati dodici giorni per farne la serie Netflix più popolare di sempre. In qualità di sceneggiatore, regista e produttore di Squid Game rendo omaggio ai fan di tutto il mondo. Grazie per aver guardato e apprezzato la nostra serieE ora Gi-hun sta tornando, assieme a Front Man. È in arrivo la seconda stagione. Potrebbe riapparire l’uomo in giacca e cravatta con i ddakji. Inoltre ci sarà Cheol-su, il fidanzato di Young-hee. Continua a seguirci per un nuovo turno di gioco.

Diventata la serie più seguita di Netflix di sempre, raggiungendo un totale di oltre 221 milioni di utenti in tutto il mondo, “Squid Game” racconta la storia di un misterioso invito che vede 456 partecipanti, tutti in gravi situazioni finanziarie, rinchiusi in un luogo segreto e costretti a giocare a una serie di tradizionali giochi per bambini coreani, come Red Light, Green Light e il tiro alla fune. Un gioco al massacro che permetterà a chi rimane in vita di vincere 45,6 miliardi di won ($ 38 milioni).

© Riproduzione Riservata