“Paper Girls”: svelate prime immagini e la data di uscita della serie di fantascienza a luglio su Prime Video

“Paper Girls”: svelate prime immagini e la data di uscita della serie di fantascienza a luglio su Prime Video

Prime Video ha svelato la data di uscita e le prime immagini della serie di fantascienza Paper Girl”, con Camryn Jones, Riley Lai Nelet, Sofia Rosinsky e Fina Strazza, basata sui fumetti scritti da Brian K. Vaughan e illustrati da Cliff Chiang. Tutti gli otto episodi della prima stagione saranno disponibili in esclusiva su Prime Video dal 29 luglio in oltre 240 Paesi e territori nel mondo.

“Paper Girls” vede protagoniste quattro ragazze – Erin, Mac, Tiffany e KJ – che, mentre distribuiscono i giornali la mattina dopo la notte di Halloween del 1988, si ritrovano involontariamente coinvolte in un conflitto tra fazioni rivali di viaggiatori nel tempo che cambierà le loro vite per sempre. Trasportate nel futuro le ragazze dovranno trovare un modo per tornare nel loro passato, e questa ricerca le porterà ad incontrare le versioni adulte di se stesse. Pur rassegnandosi al fatto che il loro futuro è molto diverso da quello che immaginavano da dodicenni, vengono braccate da una fazione militante di viaggiatori nel tempo nota come Old Watch, che ha dichiarato fuori legge i viaggi nel tempo così da poter rimanere al potere. Per sopravvivere, le ragazze dovranno superare le loro differenze e imparare a fidarsi l’una dell’altra oltre che di loro stesse.

Basato sulle graphic novel bestseller di Brian K. VaughanPaper Girls” è un viaggio personale ad alto rischio visto attraverso gli occhi di quattro ragazze, interpretate da Camryn Jones (Tiffany Quilkin), Riley Lai Nelet (Erin Tieng), Sofia Rosinsky (Mac Coyle) e Fina Strazza (KJ Brandman). Ali Wong interpreta anche la versione adulta di Erin, con Nate Corddry come Larry e Adina Porter come Prioress.

“Come già sanno i fan del fumetto, questa storia intreccia perfettamente il dramma profondamente personale dei personaggi con quel tipo di avventura e azione rara da trovare sul piccolo schermo” – ha affermato Christopher C. Rogers, executive producer e showrunner – “Detto ciò, questo spettacolo è per tutti quelli (anche coloro che non hanno mai preso in mano un fumetto!) che si sono sempre chiesti come sarebbe incontrarsi in una fase diversa della vita, per confrontare ciò che sai ora con ciò che pensavi di sapere allora… È stato emozionante poter giocare nel mondo di Brian e Cliff, e sono onorato di aver lavorato al fianco di questo gruppo incredibilmente speciale di artisti e collaboratori per realizzare questo progetto”.

“Adoro queste serie!” – ha affermato Brian K. Vaughan – “Lo straordinario cast sembra ‘strappato’ dalle pagine del nostro fumetto. Sia per chi ha letto tutti i numeri di Paper Girls sia per chi sta iniziando il viaggio da qui, ci saranno in serbo grandi sorprese in questa epica prima stagione”. 

Ali Wong ha aggiunto: “Sono così entusiasta che gli spettatori scoprano le incredibili giovani protagoniste di Paper Girls, le co-protagoniste Riley Lai Nelet, Camryn Jones, Sofia Rosinsky e Fina Strazza. Riley ed io interpreteremo ‘Erin’ in decenni diversi e la nostra collaborazione nella creazione di questo personaggio non avrebbe potuto essere più divertente”. 

“Paper Girls” è realizzato da Amazon Studios e Legendary Television in associazione con Plan B, tra gli executive producer si annoverano Stephany Folsom, Christopher Cantwell, Christopher C. Rogers, Brian K. Vaughan, Cliff Chiang, Steven Prinz e Plan B. La serie è creata per la televisione da Folsom. La prima stagione è diretta da Mairzee Almas, Georgi Banks-Davies, Destiny Ekaragha e Karen Gaviola.

La Redazione