“Our Flag Means Death”: rinnovata per una seconda stagione la serie diretta da Taika Waititi

“Our Flag Means Death”: rinnovata per una seconda stagione la serie diretta da Taika Waititi

HBO Max ha rinnovato per un una seconda stagione la serie “Our Flag Means Death”, commedia storica diretta da Taika Waititi, autore anche della sceneggiatura assieme a Krysty Wilson – Cairns.

Prodotta da David Jenkins, creatore della serie “People of Earth” per TBS, presente anche in veste di showrunner, la serie, la cui prima stagione ha debuttato lo scorso 3 marzo sulla piattaforma Warner, è basata sulle avventure di Stede Bonnet, e vede al centro della scena un aristocratico proprietario terriero del 18esimo secolo decidere di abbandonare i privilegi della propria casta per dedicarsi alla carriera di pirata. L’uomo infatti, dopo aver acquistato una barca a vela, che battezza Revenge, viaggerà lungo la costa orientale degli Stati Uniti razziando e bruciando imbarcazioni.

“Siamo così felici di rinnovare questa serie davvero unica nel suo genere!” – ha dichiarato Sarah Aubrey, Head of Original Content di HBO Max“Ci congratuliamo con David, Taika, Rhys e l’intero cast e la troupe di talento, e ringraziamo i fan dello show per averlo abbracciato con tutto il cuore.”

Jenkins ha aggiunto in una dichiarazione: “Abbiamo sentito che lo spettacolo era speciale mentre lo stavamo realizzando, ma l’accoglienza a braccia aperte dei fan rende l’ingresso in una seconda stagione ancora più dolce. Grazie al nostro team di HBO Max, ai nostri produttori esecutivi investiti e al nostro pubblico estremamente entusiasta per aver reso possibile un altro viaggio in questo mondo.”

Nel cast troviamo lo stesso Waititi nel ruolo di Barbanera, Rhys Darby in quello del protagonista, Kristian Nairn in Wee John Feeney, Nathan Foad in Lucius, Samson Kayo in Oluwande, Rory Kinnear nel Capitano Nigel Badminton, Con O ‘Neil in Izzy, e Vico Ortiz in Bonifcia.

A produrre esecutivamente sono stati Garreth Basch e Dan Halsted.

FONTE DEADLINE