“Wednesday”: Mano al centro del primo Teaser della serie Neflix

“Wednesday”: Mano al centro del primo Teaser della serie Neflix

Descritta come un supernatural mistery young adult, “Wednesday”, la serie targata Netflix diretta da Tim Burton, e scritto dai creatori di “Smallville” Gough e Miles Millar, presenti anche nel ruolo di showrunner e di produttori esecutivi assieme allo stesso Burton, sarà presentata alla seconda edizione del: Geeked Week.

L’evento  annuale internazionale virtuale infatti, sarà trasmesso in diretta streaming da lunedì 6 a venerdì 10 giugno sui canali ufficiali di Netflix, tra cui YouTube, Twitter, TikTok, Twitch e Facebook, e si terrà interamente in lingua inglese.

Ma non è tutto, dal momento che nell’attesa di scoprire nuovi dettagli sulla serie, è stato rilasciato un primo breve Teaser incentrato su Mano.

La storia esplorerà gli anni da studentessa che Mercoledì ha trascorso alla Nevermore Academy. Un periodo in cui la nostra protagonista tenterà di controllare le proprie emergenti capacità psichiche, contrastare una scia di folli omicidi che sta terrorizzando l’intera città, e risolvere il misterioso evento soprannaturale che 25 anni prima coinvolse i suoi genitori, il tutto mentre affronta i suoi nuovi e complicati rapporti alla Nevermore Academy.

Nel cast: Jenna Ortega volto della protagonista Mercoledì, Gwendoline Christie, Luis Guzmán e Catherine Zeta – Jones rispettivamente nei panni di Gomez e Morticia, e Victor Dorobantu/Mano, Isac Ordonez/Pugsley, George Burcea/Lurch, Luyanda Unati Lewis – Nyawo/Vice Sceriffo Santiago, Johanna Dias Watson/Divina, Tommie Earl Jenkins/Sindaco Walker, William Houston/Joseph Crackstone, Iman Marson/Lucas Walker, Oliver Watson/Kent, e Calum Ross/Rowan. Nonché di Hunter Doohan, Georgie Farmer, Riki Lindhome, Jamie McShane, Naomi J. Ortega, Percy Hynes White, Moosa Mostafa, Emma Myer, Christina Ricci s e Joy Sunday.

“Wednesday” è prodotto anche dalla MGM/UA Television, con alla produzione esecutiva: Andrew Mittman per 1.21, Kevin Miserocchi della Tee and Charles Addams Foundation, Kayla Alpert, Jonathan Glickman per Glickmania e Gail Berman.

© Riproduzione Riservata