Minerva Pictures presenta a Cannes MOVIEITALY

Minerva Pictures presenta a Cannes MOVIEITALY

Gianluca Curti, AD di Minerva Pictures, ha presentato venerdì 20 maggio all’Italian Pavilion dell’Hotel Majestic a Cannes Movieitaly, la prima piattaforma di solo cinema italiano per il Nordamerica.

Movieitaly è online ed è molto più di una piattaforma di cinema. Il progetto targato Minerva Pictures è stato presentato nel corso della 75esima edizione del Festival di Cannes.

“Attraverso le suggestioni del grande cinema italiano, Movieitaly racconta e promuove l’italianità e le autentiche ricchezze dell’Italia in giro per il mondo” – ha dichiarato Santo Versace, Presidente di Minerva Pictures, nel suo intervento per salutare il lancio della prima piattaforma di streaming pensata per offrire al pubblico di Stati Uniti e Canada il meglio della filmografia italiana di ieri e di oggi.

A presentare questo vero e proprio hub di italianità, che “prima o poi qualcuno doveva realizzare” è stato Gianluca Curti, Amministratore Delegato di Minerva Pictures, accompagnato dalla giornalista e critica Piera Detassis.

“Ci sono tanti italiani di ennesima generazione in Nord America” – dichiara Curti“più tanti amanti dell’Italianità. Un potenziale enorme bacino a cui offriamo un luogo dove poter vedere, in maniera verticale, tutti i film italiani che vogliono. Movieitaly è un’offerta italiana al 100%”.

Un’offerta ampia e diversificata quella di Movieitaly.

“Partiamo con 200 film e avremo un refresh di 15 titoli al mese, al prezzo base di 7,99 dollari al mese” – racconta Curti“Dai super classici di Antonioni, Bertolucci, Monicelli ai film di genere, come gli spaghetti western, i gialli, i peplum e i light horror degli anni ’70 e ’80. Ma daremo spazio anche ai film popolari, come quelli di Bud Spencer e Terence Hill, la sceneggiata napoletana, Mario Merola e Adriano Celentano”.

La ricca offerta di contenuti esclusivi è garantita dalla vasta film-library di Minerva Pictures e dall’apporto prezioso di partner quali Movietime, Compass, Filmexport Group, Intramovies, Rewind Film, e Film Distribution. Movieitaly è inoltre in contatto con le principali istituzioni deputate alla promozione dell’italianità in Nordamerica ed è in procinto di avviare partnership e sinergie con alcuni tra i più importanti festival di cinema italiano in Canada e Stati Uniti.

La piattaforma promossa da Minerva Pictures rappresenta un punto di riferimento importante per un target molto specifico.

“Essendo l’italiano la quarta lingua più studiata in Nordamerica” – ricorda Curti – “Movieitaly potrà essere strumento di approfondimento, anche didattico. Proponiamo tutti i film in italiano con sottotitoli in inglese, presto anche in francese”. 

Movieitaly è un progetto indipendente ed è aperto al contributo di tutti coloro i quali vorranno aderire.

“È uno strumento per dare visibilità a quei film che meritano di essere visti ma che non hanno spazio” – conclude Gianluca Curti“Vogliamo dare un’opportunità anche a quei 290 film italiani su 300 che non vengono distribuiti all’estero. Crediamo di poter fare un servizio alla cultura italiana e al cinema italiano”.

La Redazione