“Blocco 181”: al Milano fino al 29 maggio la mostra fotografica con gli scatti di Gabriele Micalizzi

“Blocco 181”: al Milano fino al 29 maggio la mostra fotografica con gli scatti di Gabriele Micalizzi

Venerdì 20 maggio debutterà su Sky e in streaming su NOW “BLOCCO 181”, la nuova serie Sky Original, una favola nera iperrealistica che è anche la prima in-house Sky Studios italiana. Una storia di emancipazione sentimentale, familiare, sessuale e criminale in 8 episodi prodotti con TapelessFilm e Red Joint Film e ambientati tra le comunità multietniche della Milano di oggi.

L’immaginario di “BLOCCO 181” è stato immortalato da Gabriele Micalizziuno tra i fotoreporter di guerra più noti e apprezzati al mondo, collaboratore di testate internazionali tra cui The New York Times, Herald Tribune, The New Yorker, Newsweek, Stern e Wall Street Journal.

Anche consulente editoriale della serie, Gabriele Micalizzi ha collaborato con il team creativo ed editoriale di Blocco 181 mettendo a disposizione la sua conoscenza delle comunità di latinos, frutto del grande lavoro di ricerca e approfondimento da lui svolto negli anni sulla criminalità milanese.

Le sue foto di scena saranno esposte nel cuore della città di Milano – dove la serie è stata girata – in Corso Vittorio Emanuele, in una mostra temporanea aperta a tutti dal 16 al 29 maggio. Hanno inaugurato la mostra gli stessi protagonisti della serie, Laura Osma (Bea), Alessandro Piavani (Ludo), Andrea Dodero (Mahdi) che sono stati a loro volta immortalati con le foto da sfondo, in un suggestivo gioco di rimandi tra realtà e finzione.

“BLOCCO 181” è diretta da Giuseppe Capotondi (“Suburra – La serie”, “La Doppia Ora”) con Ciro Visco (“Gomorra”, “Non mi lasciare”, “Doc – Nelle tue mani”) e Matteo Bonifazio. Vede il debutto, in un ruolo per lui inedito, del pioniere del rap italiano Salmo, che della serie è supervisore e produttore musicale, produttore creativo e attore.

Protagonisti tre giovani e talentuosi attori: Laura Osma (“El Chapo”), Alessandro Piavani (“Blanca”, “House of Gucci”, “La Mafia Uccide Solo d’Estate – La serie”) e Andrea Dodero (“The Good Mothers”, “Non Odiare”, “L’Allieva”). I loro personaggi sono legati da una storia d’amore inattesa e attualissima, sullo sfondo di un imponente complesso edilizio della periferia milanese, il Blocco 181. Un pericoloso triangolo che sfiderà le regole della loro appartenenza, attraverso cui emanciparsi dalle rispettive gang per trovare il proprio posto nel mondo.

“BLOCCO 181 – LA MOSTRA FOTOGRAFICA” dal 16 al 29 maggio nel cuore di Milano

La Redazione