“Barbie”: il brano degli Aqua “Barbie Girl” non farà parte della colonna sonora del film

“Barbie”: il brano degli Aqua “Barbie Girl” non farà parte della colonna sonora del film

Con l’annuncio da parte della Warner Bros. della realizzazione del film “Barbie”, e la prima immagine ufficiale rilasciata al CinemaCon di Las Vegas, i fan aspettavano la conferma della presenza nella colonna sonora del titolo di: “Barbie Girl”, il brano del 1997 del gruppo danese degli Aqua, dedicato per l’appunto proprio all’iconica bambola Mattel.

Il brano invece, contrariamente a quanto si pensasse, non farà parte dell’atteso film, che vedrà Margot Robbie dare il volto a Barbie. A dare la notizia Ulrich Møller-Jørgensen, manager di Lene Nystrøm leader degli Aqua.

“La canzone non verrà usata nel film” – ha affermato Møller-Jørgensen.

Un’esclusione dovuta alla rottura dei rapporti tra gli Aqua e l’azienda Mattel, creatrice e proprietaria del brand. Dopo il successo del 1997 di “Barbie Girl”, che ha venduto ben 1,4 milioni di copie negli Stati Uniti e rimase al primo posto nelle classifiche dei singoli nel Regno Unito per quattro settimane, la Mattel intentò una causa contro la MCA Records (ora parte della Universal Music), che ha distribuito il brano negli USA, per violazione poiché preoccupata che potesse danneggiare il sano marchio di Barbie.

Secondo la compagnia infatti, il suggestivo testo descriveva una Barbie promiscua che cantava in tono civettuolo ad un Ken che rispondeva ‘baciami qui, toccami li’, e con una scena nel video che mostrava quest’ultimo smembrare la bambola staccandole accidentalmente un braccio.

A tale accusa la MCA Records rispose che si trattava di semplice una parodia protetta dal Primo Emendamento ed accusò la Mattel di diffamazione. La difficile diatriba si concluse poi a favore proprio della MCA Records, dal momento che il tribunale degli Stati Uniti in California affermò che la canzone fosse una parodia che prende in giro sia lei che i valori di plastica che rappresenta”, e respinse l’appello della Mattel.

Diretto da Greta Gerwig, autrice anche della sceneggiatura assieme al suo compagno di vita Noah Baumbach, “Barbie” arriverà sul grande schermo il 21 luglio del 2023, data precedentemente destinata al progetto ibrido live – action animato di “Coyote vs. Acme”, guidato da Dave Green con: John Cena, Will Forte e Lana Candor nel ruolo di doppiatori, e attualmente in produzione.

Al centro della scena la leggendaria bambola che parte per un’avventura nel mondo reale, dopo essere stata espulsa da Barbieland poiché ritenuta non abbastanza perfetta.

“Barbie” rappresenta un brand globale con vendite per 3 miliardi di dollari ogni anno. Il marchio esiste da più di 50 anni, ed è il primo titolo annunciato da Mattel Films e Warner Bros. Pictures, che sarà prodotto dalla stessa Robbie attraverso la sua LuckyChap Entertainment, con Tom Ackerley e Josey McNamara della LuckyChap, Robbie Brenner e Ynon Kreiz di Mattel, e David Heyman.

Nel cast troveremo: Ryan Gosling nel ruolo di Ken, Simu Liu, Kate McKinnon, America Ferrara, Alexandra Shipp, Emma Mackey, Will Ferrell, Kingsley Ben-Adir, Rhea Perlman, Ncuti Gatwa, il premio Oscar Emerald Fennell, Sharon Rooney, Scott Evans, Ana Cruz Kayne, Connor Swindells, Ritu Arya e Jamie Demetriou.

FONTE VARIETY