Cinema e Teatri: obbligo delle mascherine Ffp2 fino al 15 giugno

Cinema e Teatri: obbligo delle mascherine Ffp2 fino al 15 giugno

Dopo il prolungamento dell’obbligo al chiuso fino al 30 aprile, dell’uso delle mascherine, si attendeva il 1 maggio per un ulteriore, e forse definitivo, allentamento delle misure anti Covid.

Un tanto atteso ritorno ad una normale libertà, che purtroppo, è stato rimandato. A causa della situazione tutt’altro che sicura infatti, è stato approvato in commissione alla Camera l’emendamento a decreto Riaperture, che prolunga, fino al 15 giugno, l’obbligo delle mascherine Ffp2 al chiuso. Norma che ovviamente include cinema e teatri.

“La mascherina Ffp2 resterà obbligatoria fino al 15 giugno a bordo di tutti i mezzi di trasporto pubblico locale e a lunga percorrenza (treni, aerei, metropolitane, tram, bus ecc) e andrà indossata per gli spettacoli e gli eventi sportivi al chiuso. Resta dunque la Ffp2 anche in cinema, teatri, sale da concerto e palazzetti dello sport. Lo prevede un emendamento al decreto Riaperture approvato in commissione alla Camera che questa sera verrà inserito anche in una ordinanza del ministro alla Salute Roberto Speranza che farà da “ponte” nel tempo necessario alla conversione del decreto.”

Nel testo non si fa riferimento al lavoro, sia pubblico che privato, dove varranno i protocolli tra imprese e sindacati, e in cui viene sottolineato: “Raccomandiamo la mascherina in tutte le situazioni con rischi di contagi fino al 15 giugno.”

FONTE IL SOLE 24 ORE