“Oppenheimer”: Cillian Murphy, Emily Blunt e Christopher Nolan nelle Nuove Immagini dal set di New Jersey 

“Oppenheimer”: Cillian Murphy, Emily Blunt e Christopher Nolan nelle Nuove Immagini dal set di New Jersey 

Le riprese di “Oppenheimer” sono attualmente in corso nel New Jersey set da cui, grazie sempre al Daily Mail, dopo le prime immagini che ritraevano l’interprete protagonista Cillian Murphy assieme a Robert Downey Jr. nei panni di Lewis Strauss, capo della Atomic Energy Commission, arrivano anche gli scatti inediti di Emily Blunt nel ruolo di Katherine “Kitty” Oppenheimer, moglie dello scienziato J. Robert Oppenheimer, dal volto per l’appunto di Murphy.

Il film diretto da Christopher Nolan, ritratto anche nelle nuove foto, racconterà infatti la storia e l’importanza del ruolo che lo scienziato ha avuto nello sviluppo della bomba atomica, durante la seconda guerra mondiale, che avrebbe posto fine al conflitto contro il Giappone.

Prodotto da Nolan assieme a Emma Thomas e Charles Roven, il biopic si ispira al libro “American Prometheus: The Triumph and Tragedy of J. Robert Oppenheimer” di Kai Bird e Martin J. Sherwin, vincitori del premio Pultizer, e debutterà sul grande schermo il 21 luglio del 2023.

Il ricchissimo cast include i nomi di: Cillian Murphy, Emily Blunt, Matt Damon, Robert Downey Jr., Florence Pugh, Rami Malek, Benny Safdie, Dane DeHaan, Jack Quaid, Josh Hartnett, Matthew Modine, Dylan Arnold, Kenneth Branagh, Alden Ehrenreich, David Krumholtz, David Dastmachian, Jason Clarke, James D’Arcy, Michael Angarano Guy Burnet, Danny Deferrari, Harrison Gilbertson, Emma Dumont, Matthias Schweighöfer, Gustaf Skårsgard, Alex Wolff, Devon Bostick e il recentemente annunciato Gary Oldman.

Girato in IMAX, con un budget di 100 milioni di dollari, le riprese si svolgeranno in New Mexico, e dietro la macchina da presa ci saranno alcuni suoi collaboratori di lunga data di Nolan, ovvero: il direttore della fotografia Hoyte Van Hoytema (“Tenet, Dunkirk”, “Interstellar”), la montatrice Jennifer Lame (“Tenet”) e il compositore premio Oscar Ludwig Göransson (“Tenet”).

© Riproduzione Riservata