“Il Corvo”: Bill Skarsgard sarà Eric Draven nel reboot di Rupert Sanders

“Il Corvo”: Bill Skarsgard sarà Eric Draven nel reboot di Rupert Sanders

Dopo anni di false partenze e numerosi sviluppi, il nuovo adattamento cinematografico del fumetto degli anni ’80 di James O’Barr: “Il Corvo”, a quanto pare, non solo è pronto per essere realizzato, bensì ha trovato il suo protagonista.

Secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter infatti, a vestire il ruolo di Eric Draven, interpretato nel 1994 da Brandon Lee, morto il terzultimo giorno di riprese a causa di un colpo di pistola al cui interno era rimasta bloccata una pallottola vera, sarà niente meno che Bill Skarsgard, volto del pagliaccio diabolico Pennywise nei due capitoli di “It” diretti da Andreas Muschietti.

La regia è stata affidata a Rupert Sanders, dietro la macchina da presa di “Ghost in the Shell”, la sceneggiatura a Zack Baylin, nominato ai recenti 94esimi Oscar per “King Richard – Una famiglia vincente”, mentre a produrre saranno Edward R. Pressman e Malcolm Gray.

Il progetto, il cui budget di aggira intorno ai 50 milioni di dollari, è attualmente in fase di pre – produzione, l’inizio delle riprese è stato fissato ad inizio giugno e si svolgeranno a Praga e Monaco.

Al centro della storia originale, Eric Daven musicista rock, ucciso la vigilia della notte di Halloween, assieme alla sua compagna Sally, da un gruppo di criminali. Ad un anno esatto dalla sua morte, Eric grazie ad un corvo, ritorna in vita per vendicarsi.

In precedenza, altri registi avevano cercato di dare vita al reboot, il più recente, nel 2018, era stato Corin Hardy, alla guida di “The Nun – La vocazione del male”, con Jason Momoa protagonista.

FONTE THR