Addio a William Hurt, il premio Oscar ci lascia all’età di 71 anni

Addio a William Hurt, il premio Oscar ci lascia all’età di 71 anni

Ci lascia all’età di 71 anni, a una settimana dal suo 72esimo compleanno per cause naturali, l’interprete premio Oscar William Hurt. A dare la notizia, il figlio Will.

“È con grande tristezza che la famiglia Hurt piange la scomparsa di William Hurt, padre amato e attore premio Oscar, il 13 marzo 2022, una settimana prima del suo 72° compleanno. È morto serenamente, in famiglia, per cause naturali. La famiglia chiede privacy in questo momento”.

Nato il 29 marzo del 1950 a Washington, DC., Hurt ha debuttato nel 1980 vestendo il ruolo di uno scienziato nel thriller di fantascienza “Altered States”, per il quale ha ricevuto una menzione ai Golden Globe come Nuova Stella dell’Anno. Sono poi seguiti nel 1981 “Body Heat”, nel 1983 “Il grande freddo”, e nel 1985 “Kisses pf the Spider Man”, in cui a vestito il primo ruolo LGBTQ che gli valso la vittoria agli Oscar come Miglior Protagonista.

Nel corso della sua carriera è stato nominato dagli Academy altre 3 volte, nel 1986 per “Children of a Lesser God”, e nel 1987 per “Broadcast News”, sempre come Miglior Attore, e l’ultima invece del 2006 come Miglior Attore non Protagonista per “A History of Violence” di David Cronenberg.

© Riproduzione Riservata