La Universal sospende l’uscita di “Ambulance” e “Troppo Cattivi” in Russia

La Universal sospende l’uscita di “Ambulance” e “Troppo Cattivi” in Russia

Dopo la presa di posizione di Paramount, Warner Bros., Sony e Disney, anche la Universal Pictures annuncia di sospendere l’uscita di “Ambulance” e “Troppo Cattivi”, della Dreamworks, in Russia, affermando così il proprio dissenso nei confronti dell’invasione dell’Ucraina da parte per l’appunto della Russia.

“In risposta alla crisi umanitaria in corso in Ucraina, Universal Pictures ha messo in pausa le uscite nelle sale in Russia”

In “Ambulance” nell’arco di una giornata sulle strade di Los Angeles, il corso di tre vite cambierà per sempre.

In questo thriller mozzafiato diretto e prodotto da Michael Bay, di cui sono stati rilasciati il Nuovo Poster e Trailer, il decorato veterano Will Sharp (il vincitore dell’Emmy Yahya Abdul-Mateen II, “Candyman”, “Matrix Resurrections”), alla disperata ricerca del denaro necessario per le cure mediche di sua moglie, chiede aiuto alla persona meno indicata – suo fratello adottivo Danny (il candidato all’Oscar® Jake Gyllenhaal, “Zodiac”, “Spider-Man: Far From Home”). Danny, criminale di lunga data e dal carattere carismatico, gli propone invece un colpo da 32 milioni di dollari: la più grande rapina in banca mai effettuata a Los Angeles. Con sua moglie in condizioni di salute critiche, Will non potrà che accettare l’offerta.

Quando, però, la loro fuga spettacolare va per il verso sbagliato, i due fratelli, in preda alla disperazione, sequestrano un’ambulanza con a bordo un poliziotto ferito che lotta tra la vita e la morte e l’esperto paramedico Cam Thompson (Eiza González, “Fast & Furious: Hobbs & Shaw”, “Baby Driver–Il genio della fuga”). In un infinito inseguimento ad alta velocità, Will e Danny dovranno evitare tutte le forze dell’ordine messe in campo dalla città, mantenere in vita i loro ostaggi e cercare di non ammazzarsi a vicenda, il tutto mentre si danno alla fuga più folle a cui la città di Los Angeles abbia mai assistito.

“Ambulance” arriverà nei cinema italiane il prossimo 23 marzo, ed è prodotto da Michael Bay, p.g.a., Bradley J. Fischer, p.g.a. (“Zodiac”, “Shutter Island”) per New Republic Pictures, James Vanderbilt (“Zodiac”, “Scream” [2022]) e William Sherak (“Finché morte non ci separi”, “Scream” [2022]) per Project X, e il nominato all’Oscar® Ian Bryce (saga di “Transformers”, “Salvate il Soldato Ryan”).

La sceneggiatura è di Chris Fedak (“Prodigal Son”, “Chuck”), ed è basata su soggetto e sceneggiatura originali del thriller danese “Ambulancen” (2005) di Laurits Munch-Petersen e Lars Andreas Pedersen.

In “Troppo Cattivi” nessuno ha mai fallito così tanto nel cercare di essere buono come i “Troppo Cattivi”.

Nella nuova commedia d’azione della DreamWorks Animation, al cinema dal 31 marzo, basata sulla serie di libri più venduti del New York Times, una banda criminale di animali sta per tentare la sua truffa più impegnativa: diventare cittadini modello.

Non ci sono mai stati cinque amici così noti come i Troppo Cattivi – l’affascinante borseggiatore Mister Wolf (Andrea Perroni), Mister Snake lo scassinatore che le ha viste tutte (Edoardo Ferrario), il gelido maestro del travestimento Mister Shark (Francesco De Carlo), il “muscoloso” Mister Piranha (Valerio Lundini) e l’hacker esperta dalla lingua tagliente Miss Tarantola (Margherita Vicario), alias “Web”. 

Ma quando, dopo anni di innumerevoli rapine ed essendo i criminali più ricercati al mondo, la banda viene finalmente catturata, Mister Wolf decide di fare un patto (che non ha intenzione di mantenere) per salvarli tutti dalla prigione: i Troppo Cattivi diventeranno buoni.

Sotto la guida del loro mentore, il professor Marmellata (Saverio Raimondo), un arrogante (ma adorabile!) porcellino d’india, i Troppo Cattivi fingeranno davanti al mondo di essersi trasformati in buoni. Lungo la strada però, Mister Wolf inizia a capire che fare del bene per davvero può dargli ciò che ha sempre segretamente desiderato: l’accettazione. Così quando in città arriva un nuovo cattivo, riuscirà Mister Wolf a convincere gli altri membri della banda a diventare… Buoni?

Nel cast italiano del film anche Paola Michelini che dà la voce alla Governatrice Foxington. 

Basato sulla serie di libri di successo di Aaron Blabey, “Troppo Cattivi” è diretto da Pierre Perifel (animatore di “Kung Fu Panda”), al suo debutto alla regia. Il film è prodotto da Damon Ross (produttore di “Trolls”, “The Boss Baby”, coproduttore di “Nacho Libre”) e Rebecca Huntley (produttore associato di “The Boss Baby”). I produttori esecutivi sono Aaron Blabey, Etan Cohen e Patrick Hughes.

© Riproduzione Riservata