Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello: Piera Detassis riconfermata Presidente e Direttrice Artistica

Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello: Piera Detassis riconfermata Presidente e Direttrice Artistica

Piera Detassis è stata riconfermata Presidente e Direttrice Artistica della Fondazione Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello. Lo ha deciso l’Assemblea dei Soci in accordo con il Consiglio Direttivo della Fondazione, anch’esso riconfermato e composto da Francesco Rutelli, Carlo Fontana, Nicola Borrelli, Francesca Cima, Luigi Lonigro, Mario Lorini, Domenico Dinoia, Edoardo De Angelis, Francesco Ranieri Martinotti, Giancarlo Leone. Le nomine verranno completate nei prossimi giorni con un nuovo prestigioso ingresso. Detassis resterà in carica, nel suo secondo mandato, per i prossimi quattro anni, così come il Consiglio Direttivo.

“La riconferma ai vertici di un’istituzione così importante come l’Accademia del Cinema Italiano è per me un immenso onore” – dichiara la giornalista, saggista e critica cinematografica – “E per questo, ringrazio tutti gli enti e le istituzioni del cinema. Il lavoro svolto in questi anni così drammatici a livello globale e per il mondo cinematografico, è stato complesso e ha richiesto nuove idee e l’utilizzo di strumenti inediti. Le nostre scelte sono state difficili ma sempre a favore di un’immediata ripartenza e di un concreto sostegno dell’intero comparto: in questo senso, con il Consiglio Direttivo, abbiamo sempre avuto al nostro fianco, come imprescindibili alleati e preziosi compagni di viaggio, tutti i componenti dell’industria cinematografica, dai produttori ai distributori, dai registi agli attori, dagli artisti ai grandi professionisti del settore. Siamo certi, per i prossimi anni, di proseguire accanto a loro sulla via del rilancio e del rinnovamento”.

Nell’occasione delle nuove nomine, la Fondazione Accademia del Cinema Italiano vuole ricordare, con affetto e gratitudine, la Professoressa Luciana Della Fornace che, per tanti anni, nella sua qualità di presidente di Agiscuola e David Giovani, ha svolto un ruolo fondamentale per la diffusione del cinema presso le nuove generazioni.

La Redazione