“La Figlia Oscura”: la sceneggiatura completa del film di Maggie Gyllenhaal candidato agli Oscar 2022

“La Figlia Oscura”: la sceneggiatura completa del film di Maggie Gyllenhaal candidato agli Oscar 2022

Presentato in Concorso alla 78esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, dove ha vinto il Premio per la Miglior Sceneggiatura, “La Figlia Oscura”, esordio alla regia di Maggie Gyllenhaal tratto dall’omonimo romanzo di Elena Ferrante, si è aggiudicato tre importanti nomination agli Academy Awards 2022, ovvero:

  • Migliore Sceneggiatura Non Originale – Maggie Gyllenhaal
  • Miglior Attrice Protagonista – Olivia Colman
  • Miglior Attrice Non Protagonista – Jessie Buckley

Il film approderà nelle sale italiane, distribuito da BIM Distribution il prossimo 24 marzo, ed il cui cast include i nomi di: Olivia Colman, Paul Mescal, Jessie Buckley, Dakota Johnson e Peter Sarsgaard.

Durante una vacanza al mare da sola, Leda (Olivia Colman) rimane incuriosita e affascinata da una giovane madre e dalla sua figlioletta mentre le osserva sulla spiaggia. Turbata dal loro irresistibile rapporto, (e dalla loro chiassosa e minacciosa famiglia allargata), Leda è sopraffatta dai suoi stessi ricordi personali dei sentimenti di terrore, confusione e intensità provati nelle prime fasi della maternità. Un gesto impulsivo sconvolge Leda e la proietta nello strano e sinistro mondo della sua stessa mente, dove è costretta ad affrontare le scelte non convenzionali che ha compiuto quando era una giovane madre e le loro conseguenze.

Qui il resoconto dell’Incontro Stampa di Venezia 78: “The Lost Daughter”: le rivelazioni e le fratture interiori delle giovani madri – Incontro Stampa 

“The Lost Daighter – La Figlia Oscura”, affronta le sfide e le difficoltà nel crescere i figli con la Colman che offre una performance impenitente di Leda schiacciata dalla responsabilità genitoriale. Gyllenhaal intreccia i flashback del passato con la storia del presente creando una visione provocatoria della maternità destinata a stimolare riflessioni e discussioni.

“Sono rimasta sbalordita dal suo lavoro di scrittrice” – ha dichiarato la Gyllenhaal a proposito della Ferrante nel corso del recente panel al Contenders Film: Los Angeles, evento di Deadline – “Parlava di cose di cui non avevo mai sentito parlare prima, e in particolare dell’essere una donna nel mondo.”

Ma non è tutto, dal momento che grazie a Deadline, vi presentiamo la sceneggiatura completa del film, che potete leggere cliccando semplicemente sul titolo: “THE LOST DAUGHTER – LA FIGLIA OSCURA”.

© Riproduzione Riservata