“Hotel Portofino”: il Trailer Ufficiale del period drama dal 28 febbraio su Sky

“Hotel Portofino”: il Trailer Ufficiale del period drama dal 28 febbraio su Sky

Un sofisticato giallo inglese in costume, ambientato in Italia, segna il ritorno in TV dell’ex star di “Californication” e “Designated Survivor” Natasha McElhone, protagonista di uno fra i titoli più attesi del mese di febbraio di Sky e NOW“HOTEL PORTOFINO”, su Sky Serie dal 28 febbraio e di cui vi presentiamo il Trailer Ufficiale.

Ambientata in un periodo piuttosto turbolento, quello degli anni che in Italia videro l’ascesa al potere di Benito Mussolini, la serie segue McElhone nei panni di Bella Ainsworth, figlia di un ricco industriale inglese che si trasferirà nella Riviera ligure di Levante per aprire un hotel in stile britannico a Portofino. 

Una scrittura tipicamente british fa da inedito contraltare alle bellezze inequivocabilmente italiane del paesaggio di Hotel Portofino”. Non il solito period drama: la serie è attraversata lungo tutti i suoi sei episodi da una linea narrativa in stile ‘’whodunit’, un giallo che vedrà alternarsi diversi sospettati e altrettanti colpi di scena, per un sorprendente thriller in costume con un cast in cui spiccano fra gli altri anche Mark Umbers nei panni dell’affascinante ma pericoloso marito di Bella, Cecil Ainsworth, e Anna Chancellor in quelli di un’influente ospite della struttura.

Fra gli avventori dell’Hotel Portofino anche gli italiani Daniele Pecci (Cuori) e Lorenzo Richelmy (Marco Polo), che saranno rispettivamente padre e figlio nei panni di due eleganti nobili italiani; nel cast anche Rocco Fasano (Skam Italia), che interpreterà un giovane del luogo, attivista antifascista.

Italia, anni Venti del Novecento. Mentre nel Belpaese è in atto la scalata politica di Benito Mussolini, l’intraprendente Bella Ainsworth – figlia di un ricco industriale britannico, Jack Livesey – si trasferisce a Portofino per aprire un hotel in puro stile british. Con lei il marito, Lord Cecil Ainsworth, appartenente a una famiglia ancora nobile ma non più possidente come ai bei vecchi tempi. La sua speranza è quella di dare a se stessa e alla sua famiglia un nuovo inizio dopo uno dei periodi più oscuri degli ultimi decenni, la Grande Guerra, un conflitto che ha lasciato un segno indelebile non solo nella Storia, ma anche nelle storie personali di chi si è ritrovato più o meno direttamente coinvolto. Oltre a ciò, Bella ha anche un altro obiettivo altrettanto importante: raggiungere l’indipendenza economica. La sua impresa avrà successo? Il sole della Riviera Ligure di Levante, le prelibatezze della cucina del posto, il rapporto con i dipendenti, con gli ospiti e con gli abitanti della zona basteranno per fare di lei una donna nuova e per riportare un po’ di serenità in famiglia? I problemi sembrano essere sempre dietro l’angolo…

La Redazione