“The Gray Man”: Chris Evans condivide un selfie dal set del film dei fratelli Russo

“The Gray Man”: Chris Evans condivide un selfie dal set del film dei fratelli Russo

Con la presentazione dei titoli e delle serie tv in arrivo su Netflix nel 2022, sono state rilascite le primissime se pur brevi immagini di “The Gray Man”, il nuovo thriller d’azione ad alto budget targato Netflix, e per cui la California Film Commission ha tra l’altro stanziato ben 20 milioni di dollari.

Diretto da Anthony e Joe Russo, e scritto da quest’ultimo, con la revisione di Christopher Markus e Stephen McFeely, sceneggiatori dei cinecomic campioni d’incassi guidati dai fratelli: “Avengers: Infinity War” e “Avengers: Endgame”, “The Gray Man”, è l’adattamento dell’omonimo romanzo del 2009 di Mark Greaney, vedrà al centro della scena Court Gentry, killer a pagamento ex agente della CIA e soprannominato per l’appunto The Gray Man, dal volto di Ryan Gosling, braccato dall’ex collega Lloyd Hansen, interpretato invece da Chris Evans.

Ed è proprio il volto iconico di Captain America ad aver condiviso, attraverso il proprio profilo Twitter un inedito scatto, o meglio un selfie, dal set.

Ad affiancare i protagonisti Gosling e Evans, saranno: Ana De Armas, Wagner Moura, Jessica Henwick, Dhanush, Julia Butters, Billy Bob Thornton, Alfre Woodard e Regé – Jean Page, nonché Eme Ikwuakor e Scott Haze, recentemente entrati a far parte del progetto prodotto anche da Mike Larocca per conto della AGBO dei Russo, assieme alla la Roth Krischenbaum di Joe Roth e Jeff Krishenbau. Mentre Patrick Newll, Jake Aust e Todd Makurath si occuperanno della produzione esecutiva.

© Riproduzione Riservata